Rep – Il Tribunale del riesame dice no: Giancaspro resta ai domiciliari.

Niente da fare per l'ex presidente che resta ai domiciliari


Share

Il tribunale del riesame dice no alla richiesta di revoca dei domiciliari e dunque l’ex patron del Bari , arrestato lo scorso 26 settembre per bancarotta fraudolenta , resta ai domiciliari. Notizia resa nota dall’edizione odierna della ‘Repubblica‘. D’altronde , Giancaspro è coinvolto in altre due importanti indagini riguardanti presunti illeciti sulla gestione della FC Bari , sul versamento dei contributi ai suoi dipendenti e sul crac dell’azienda florovivaistica Cicolella di Molfetta.






About Redazione barinelpallone 2067 Articoli
La redazione di barinelpallone cerca ogni giorno di raccontare al meglio, con passione e professionalità, le vicende calcistiche di Bari e provincia.

4 Comments

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*