Le pagelle di Marsala-Bari: Marfella una certezza, Feola sotto tono

Diamo un voto ai galletti dopo la prestazione in Sicilia


Share

Che succede al Bari? I biancorossi hanno fatto registrare una inspiegabile involuzione nella qualità del gioco rispetto alle precedenti prestazioni.

La manovra non riesce più a svilupparsi con razionalità e concretezza.

La classifica, comunque, é sempre favorevole alla squadra di De Laurentiis pur se il calendario nasconde non poche insidie. 

MARFELLA Incolpevole sul gol che ha interrotto la sua imbattibilità dopo 358 minuti. Bene in occasione delle due conclusioni degli avversari nello specchio della porta. UNA CERTEZZA 6,5

ALOISI E’ apparso un po’ in difficoltà di fronte a un avversario, Tripoli, veloce e pericoloso nell’uno contro uno che lo ha impegnato fino alla fine. IN SOFFERENZA 5,5

DI CESARE E’ stato un duello senza esclusioni di colpi quello con Balestrieri, un giocatore molto duro e spesso scorretto, che ha rischiato di finire in zuffa. Ma il biancorosso non si è fatto intimorire. GRINTOSO 6

CACIOLI Una giornata molto impegnativa per il capitano chiamato a chiudere ogni varco agli avversari. Il suo tentativo di deviazione di testa sul corner ha costretto Benivegna all’errore. SEMPRE LUCIDO 6

NANNINI Per la prima volta è partito dall’inizio, in sostituzione di D’Ignazio infortunatosi nel riscaldamento. Ha badato solo a difendere la fascia rinunciando ad ogni proiezione in avanti. DA RIVEDERE 5,5

HAMLILI E’ stata la prima prestazione negativa in questo scorcio di stagione. Non ha trovato spazi nella metà campo molto affollata ed è mancato il suo apporto alla costruzione della manovra. NON BRILLA 5

BRIENZA Ancora alla ricerca della migliore condizione fisica, non ha influito sulla costruzione della manovra. S.V.

FEOLA E’ partito nel ruolo di Bolzoni ma ha contribuito più nell’interdizione della manovra avversaria che nella costruzione del gioco biancorosso. SOTTO TONO 5

PIOVANELLO L’esterno di centrocampo ha mantenuto una posizione troppo arretrata, solo raramente ha cercato la profondità ma i suoi guizzi hanno avuto poco successo POCA INTENSITA’ 5,5

LANGELLA E’ entrato in campo quando mancavano meno di dieci minuti alla fine, troppo poco per risultare determinante. S.V.

FLORIANO Ha scambiato spesso la fascia con Neglia, ma ha effettuato un solo tiro verso la porta siciliana, insistendo troppo negli spunti personali. NON PUNGE 5,5

BOLZONI Ha lavorato a parte in settimana e Cornacchini ha scelto di utilizzarlo solo nell’ultima mezzora di gioco. Ha cercato invano di dare ordine alla manovra. PROVA INCOLORE 5,5

SIMERI Ha preso botte ad ogni contrasto con i difensori, é riuscito solo una volta a liberarsi per il tiro ed é rientrato spesso a dar manforte ai centrocampisti GENEROSO 6

NEGLIA Un’altra domenica grigia per il capocannoniere dei biancorossi che non effettuato neppure un tiro verso il portiere avversario, anche perché gli sono mancati i rifornimenti. POCA SOSTANZA 5,5

POZZEBON Ha sostituito Neglia nella seconda metà della ripresa, affiancandosi a Simeri in avanti, ma neppure i lanci lunghi dalle retrovie hanno fornito palle giocabili alle punte biancorosse. INDECIFRABILE 5,5

CORNACCHINI I pronostici della vigilia davano grande favorita la squadra biancorossa che però ha sempre mantenuto un atteggiamento estremamente prudenziale, subendo per lunghi tratti l’iniziativa dei siciliani che hanno così preso coraggio. Ha addebitato alle pessime condizioni del terreno l’incapacità di giocare con la palla a terra. NON APPORTA CORRETTIVI 5,5

BRACACCINI L’arbitro di Macerata ha diretto con una certa sufficienza, permettendo ai calciatori, soprattutto siciliani, di praticare un gioco piuttosto duro, a volte falloso. Molti dubbi sussistono sulla trattenuta in area ai danni di Simeri pochi minuti dopo il pareggio. TROPPO PERMISSIVO 5,5






About Peppino Accettura 153 Articoli
Il nostro collaboratore più navigato. Giornalista Pubblicista dal 1970 ed esperto soprattutto di statistiche e materie economiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*