Furnari (all. Città di Messina) a Barimania: “Al San Nicola per ottenere il miglior risultato possibile, non faremo barricate. Le motivazioni saranno tante.”

Le parole del tecnico giallorosso alla trasmissione ideata da Tonio Lucatorto


Share

Ieri nel corso della trasmissione ‘Barimania’, ideato da Tonio Lucatorto e diretta dal nostro Marcello Mancino, è intervenuto telefonicamente l’allenatore del Città di Messina, Giuseppe Furnari, prossimo avversario dei biancorossi: “La nostra missione è quella di valorizzare i ragazzi del nostro territorio, abbiamo iniziato dalla promozione e adesso siamo in serie D. Per noi è come aver raggiunto la serie A. Per il Messina o il Bari, che hanno pagato per gestioni differenti si ritrovano in questa categoria, mentre per noi è completamente diverse. Noi e l’ACR Messina siamo due realtà separate.”

Alla domanda su quale effetto farà a lui e i suoi ragazzi affrontare una squadra come il Bari in D, l’allenatore ex Camaro ha espresso tutta la sua gioia:Sicuramente sarà una grande soddisfazione sfidare i biancorossi per noi che siamo una piccola società, nessuno si aspettava quest’anno di dover affrontare una squadra come il Bari. La partita dal punto di vista mentale si prepara da sola, le motivazioni saranno tante per questa partita, vorremo fare una bella figura, cercheremo di ottenere il miglior risultato possibile.

Furnari, infine, ha concluso affermando che in Puglia la sua squadra non verrà per chiudersi in difesa: “Non verremo al ‘San Nicola’ per fare barricate ma per mentalità giocheremo a viso aperto e cercheremo di fare il meglio possibile. Se ci chiudessimo in difesa prima o poi per le qualità che ha il Bari non faremmo altro che capitolare.”

 






About Francesco Margiotta 652 Articoli
Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*