Bari-Città di Messina 1-0: le pagelle. I migliori Brienza, Floriano e Simeri. Il peggiore Bollino.

Le pagelle dei biancorossi relative alla sfida di ieri pomeriggio


Share
Il gol dell’1-0 firmato da Floriano contro il Città di Messina. Foto di Angelo Piergiovanni.

Ieri concreta vittoria dei galletti al ‘San Nicola’ contro il Città di Messina: decisiva la rete di Floriano al 33′ del primo tempo che consente al Bari di mantenere i cinque punti di vantaggio sulla seconda in classifica, la Nocerina.

LE PAGELLE 

BARI-Città di Messina 1-0 (33′ Floriano)

MARFELLA 6 – La sua una partita da spettatore non pagante, sterili i tentativi di impensierirlo. Solo qualche sbavatura nel tentativo di bloccare il pallone ma niente di più, prestazione sufficiente.

TURI 6 – Il terzino barese si conferma un ottimo innesto per i biancorossi, molto attento e preciso nei passaggi. Dalle sue parti difficilmente gli ospiti sono riusciti a passare.

DI CESARE 6 – Prestazione sufficiente per il centrale ex Parma, bravo a rendere vani i tentativi degli ospiti di avvicinarsi dalle parti di Marfella.

CACIOLI 6 – Come al solito una certezza per il reparto difensivo.

NANNINI 6 – Potrebbe fare meglio ma si conferma un’ottima alternativa al suo compagno di reparto D’Ignazio.

BOLZONI 6 – Il centrocampista biancorosso è stato autore di una prestazione sufficiente. Un elemento che in D fa senz’altro la differenza.

HAMLILI 6 – Un piacere vederlo giocare, sempre attento e bravo nel creare occasioni per i propri compagni di squadra. Migliora di partita in partita.

PIOVANELLO 5,5 – Un po’ spento rispetto alle scorse gare, contro i siciliani risulta essere impreciso in diversi passaggi. Non è da lui, sicuramente già dalla prossima gara tornerà il ragazzo che si è fatto apprezzare in questa stagione.

BRIENZA 6,5 – Il fantastista biancorosso si conferma come sempre un validissimo elemento che potrebbe far la differenza ancora nelle categorie superiori. Con il pallone fra i piedi si diverte e fornisce moltissimi assist che potrebbero trasformarsi in gol, da lui è partita l’azione decisiva per il vantaggio dei galletti. IL MIGLIORE.

FLORIANO 6,5 – L’ex Foggia decisivo per la vittoria della sua squadra, è stato autore di diverse giocate che hanno entusiasmato i tifosi del San Nicola, anche lui come Brienza è imprescindibile per il Bari di quest’anno, fuori categoria. IL MIGLIORE.

SIMERI 6,5 – L’attaccante napoletano è schierato questa volta titolare dal tecnico Cornacchini, complice l’assenza per squalifica di Pozzebon. Il numero 9 va vicinissimo in più occasioni alla rete e si conferma essere una spina nel fianco per i difensori avversari. Inoltre, suo l’assist per il gol di Floriano. IL MIGLIORE. 

NEGLIA 6 – Entrato nella ripresa è autore di una prestazione importante e qualche bella giocata.

BOLLINO 5 – Subentrato a Simeri non riesce ad entrare mai in partita, imbrogliandosi spesso con il pallone. Può e deve migliorare. IL PEGGIORE.

Allenatore

CORNACCHINI 6,5 – La sua squadra vince e convince, dopo nove giornate è solidamente al comando. Ha saputo fare i cambi nel momento giusto.

 






About Francesco Margiotta 688 Articoli
Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*