D’Ignazio: “Risultato non giusto, abbiamo commesso un’ingenuità. Dobbiamo continuare con questo entusiasmo.”

Le parole del terzino biancorosso in sala stampa dopo il pareggio rimediato in Calabria


Share

Al termine del match odierno pareggiato dal suo Bari contro il Castrovillari, è intervenuto il terzino biancorosso D’Ignazio, molto amareggiato per il risultato finale: “Risultato non giusto, abbiamo commesso un’ingenuità. Se avessimo chiuso prima la partita non avremmo pareggiato. Noi non facciamo riferimento alle altre squadre, dobbiamo pensare solo a noi. Dobbiamo imporre il nostro gioco ma ciò non è stato possibile perché il Castrovillari ha una buona condizione, ha giocato molto bene. Il campo, inoltre, era molto stretto e non era facile controllare il pallone. “

Sul possibile rigore su Floriano D’Ignazio ha commentato: “In fase difensiva non abbiamo commesso errori, eccetto quell’ingenuità e siamo stati puniti. Sul rigore non concesso a Floriano ero lontano e non ho visto bene, lì per lì mi sembrava esserci.

Il giocatore della SSC Bari, infine, ha affermato con convinzione: “Se continuiamo con questo entusiasmo, con la mentalità giusta, nonostante i momenti difficili come il pareggio di oggi su questo campo, riusciremo a raggiungere l’obiettivo. Il nostro gioco dovremo riuscire ad imporlo ovunque noi andremo. 






About Francesco Margiotta 688 Articoli
Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*