ANTEPRIMA DEL MATCH – Probabili formazioni Gela – Bari: dubbi in attacco per mister Cornacchini.

Le ultime sulla partita del 'Presti'


Share

Domani è in programma il match fra Gela e Bari, valido per la dodicesima giornata del girone I di serie D. Ecco le ultime in casa Gela e in casa Bari.

COME ARRIVA IL GELA

Il tecnico Zeman dovrà rinunciare al terzino destro Polito, indisponibile per la squalifica rimediata contro la Cittanovese. Al suo posto dovrebbe esserci un altro ’99 come Caruso. Per il resto il tecnico dei siciliani dovrebbe confermare il solito 4-3-3 molto offensivo nel quale in attacco spicca il tridente Alma Dième e Ragosta.

COME ARRIVA IL BARI

Aloisi non dovrebbe far parte della lista dei convocati per la gara contro il Gela, così come Siaulys. Cornacchini dovrebbe puntare sulla formazione standard, adottando il 4-2-3-1. Il tecnico dei galletti è alle prese con due ballottaggi offensivi: sulla trequarti Neglia insidia Floriano, davanti si giocano una maglia Simeri e Pozzebon , quest’ultimo quasi certamente partirà dalla panchina.

Le probabili formazioni

GELA (4-3-3) – Castaldo; Caruso, Sicignano, Brugaletta, Misale; Schisciano, Mannoni, Mauro; Alma, Dième, Ragosta, All.: K. Zeman

BARI (4-2-3-1) – Marfella; Turi, Di Cesare, Mattera, Nannini; Bolzoni, Hamlili; Piovanello, Brienza, Floriano; Simeri. All.: Cornacchini






About Redazione barinelpallone 2186 Articoli
La redazione di barinelpallone cerca ogni giorno di raccontare al meglio, con passione e professionalità, le vicende calcistiche di Bari e provincia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*