Bolzoni: “La passione di Bari mi fa giocare in ogni campo come se fosse un palcoscenico importante”

Le parole del centrocampista biancorosso, ex Spezia, negli studi di Telebari



Francesco Bolzoni, ospite al ‘Biancorosso TB Sport’, ha parlato dell’ultima sfida giocata e vinta a Gela in uno stadio a porte chiuse: “C’era un clima surreale, un pò strano. Mi sto accorgendo, però, con questa esperienza a Bari che la passione del tifo, della gente, ti consente di farti giocare con entusiasmo anche in questi campi come se fossero importanti. Ti esce fuori qualcosa che, facendo il professionista, credevi di aver perso ma invece ti accorgi che è ancora dentro di te.”


L’ex Spezia ha evidenziato la correttezza del match disputato in Sicilia: “Pensavamo che sarebbe stata una partita molto nervosa, come ad Acireale, per la settimana che abbiamo attraversato e invece è stata tutto sommato tranquilla un pò per l’atteggiamento degli avversari e un pò per l’arbitro che ha sempre cercato di mantenere la calma in campo.

Per quanto riguarda la sua scelta di scendere in serie D con il Bari il centrocampista biancorosso ha risposto così alla domanda di un tifoso: “Ho deciso di accettare la proposta del club sia per il progetto importante della famiglia De Laurentiis e sia perché a La Spezia ero ai margini del piano dell’allenatore. Siccome mi sentivo bene avevo voglia di trovare una squadra dove poter essere protagonista.

 





About Francesco Margiotta 833 Articoli
Collaboratore e Giornalista Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio.

6 Comments

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*