Le pagelle di Portici-Bari: Neglia indiavolato, Iadaresta incoraggiante


La marcia del Bari non trova ostacoli e gli avversari più immediati non reggono il ritmo e accusano impreviste battute a vuoto. E’ accaduto alla Turris, superata a sorpresa dalla quartultima, e a Palmese e Nocerina, sconfitte in casa. Ora il vantaggio dei biancorossi è diventato abissale: 9 punti sulla seconda e 13 sulla terza.

MARFELLA –  Sicuro e ben piazzato tra i pali, non ha corso pericoli particolari. Sempre pronto quando è stato chiamato in causa. MAI IMPEGNATO 6,5

TURI – Sulla sua fascia si è presentato lo sgusciante Felleca, annullato dal terzino barese che ha preferito guardare da vicino l’avversario, rinunciando ad avventurarsi in avanti. PRUDENTE  6,5

BIANCHI – Ha fatto il suo esordio in maglia biancorossa rilevando Turi nell’ultima mezz’ora di gioco. SICURO  6

DI CESARE – Ha svettato con grande tempismo, anticipando di testa gli avversari nel cuori  della propria area di rigore. Ha mancato per un soffio un altro gol. PARTITA SCOPPIETTANTE 7

CACIOLI – Ha messo il bavaglio all’ex biancorosso Coratella, sostituto del cannoniere Sorrentino, partito per il Nord. Eccellenti i colpi di testa, compreso quello del gol realizzato. IMPONENTE  7

NANNINI – Si è mosso sulla sua fascia come un vero e proprio stantuffo, affondando nelle linee della difesa ospite. Con l’ingresso di Mattera è passato esterno di centrocampo. TANTE PERCUSSIONI  6,5

FEOLA –  Ha sostituito l’influenzato Bolzoni, impegnandosi a fondo nella fase di interdizione delle manovre dei napoletani. In progresso la condizione atletica. IN CRESCENDO  6,5

HAMLILI – Orfano del compagno di reparto Bolzoni, ha dovuto sobbarcarsi anche il compito di regia. Il quinto cartellino giallo della stagione gli costerà la squalifica per la gara di mercoledì.  INDISPENSABILE 7,5

MATTERA – Ha giocato poco più di un quarto d’ora al posto di Hamlili, rinforzando la difesa sul risultato di 3-0.  NON SBAGLIA NULLA   6

PIOVANELLO – Non è stato brillante come al solito. E’ entrato in ritardo in partita e si è spesso sacrificato nel raddoppio sulla sua fascia. Ha mancato un gol facile su perfetto assist di Bollino.  ALTI E BASSI   6,5

LANGELLA  – E’ subentrato, come di consueto, a Piovanello disputando l’ultimo quarto d’ora per frenare la reazione dei napoletani alla ricerca del gol della bandiera.   LUCIDO  6

BOLLINO  –  Ha confermato la buona prestazione della settimana scorsa, dialogando spesso con Simeri ma non si è mai presentato in zona-gol. NON PUNGE  6,5

IADARESTA  –  Il neo biancorosso ha sostituito a metà ripresa Bollino. E’ evidente che manca ancora l’intesa con i compagni. INCORAGGIANTE  6

NEGLIA – E’ stato il protagonista della giornata: ha messo al sicuro il risultato con un diagonale perfetto ed ha calciato con grande precisione i  corner dai quali sono scaturite le altre due reti.  INDIAVOLATO   7,5

SIMERI  –  Il suo gol dopo 3’ ha condizionato la partita ma il centravanti si è battuto con grande carica agonistica fino alla fine, sfiorando la rete in altre occasioni. NON SI RISPARMIA   7,5

LIGUORI – Il tecnico biancorosso continua a inserire il ragazzo negli ultimi minuti per accumulare utile esperienza.  SV

CORNACCHINI – Il mister non ha potuto disporre di elementi del calibro di Floriano e Bolzoni, ma la squadra non ha deluso ed ha conquistato l’undicesima vittoria della stagione. Il tecnico continua ad alternare con intelligenza i giocatori a disposizione e sul campo napoletano ha presentato per la prima volta i “nuovi”, Bianchi e Iadaresta. UN GIOIELLO DI SQUADRA  7,5 

Sig. CATALLO –   L’arbitro di Frosinone non ha commesso errori ed ha avuto il merito di dialogare con i giocatori senza assumere atteggiamenti eccessivamente autoritari ARBITRAGGIO CORRETTO  6,5





About Peppino Accettura 204 Articoli
Il nostro collaboratore più navigato. Giornalista Pubblicista dal 1970 ed esperto soprattutto di statistiche e materie economiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*