Prima sconfitta stagionale per il Bari dei record che subisce 3 goal dalla Cittanovese.

Cade in quel di Cittanova l'imbattibilità dei biancorossi, dopo 19 risultati utili consecutivi


Share

di Tommaso Memola

Dopo diciannove risultati utili consecutivi arriva la prima sconfitta. Per il Bari una sconfitta forse fisiologica derivante probabilmente da un calo psicologico, visibile già da alcune gare dove il livello tecnico-tattico delle prestazioni era discutibile nonostante le vittorie conseguite sul campo. La Turris, seconda in classifica, accorcia le distanze e dunque ritorna a -9. Bari poco cinico e spento che non ha impressionato, mentre la Cittanovese ha giocato con intensità per tutti e 90 i minuti di gioco meritando,dunque, di togliersi la grande soddisfazione storica di essere la prima squadra a battere il Bari. Vantaggio dei galletti con Langella al 13’ del primo tempo. Vantaggio durato mezz’ora , quando prima della fine del primo tempo, Abayan pareggia. Secondo tempo da incubo; in due minuti il Bari incassa due reti dal duo Crucitti e Cataldi. Inutile la rete , del 3 a 2 nel finale , di Nannini .

La cronaca della partita:

96′ – Finisce qui: il Bari perde 3-2 alla Cittanovese.

95′ – Fallo in attacco di Di Cesare. Probabilmente le speranze del Bari si infrangono qui

92′ – Ci prova Iadaresta in area, ma commette fallo in attacco prima della girata fuori di poco. Altro cambio per la Cittanovese: fuori Cataldi, dentro Kalifa

85′ – GOL DEL BARI: CITTANOVESE 3 – BARI 2. C’è ancora il Bari: lampo dei biancorossi con l’azione caparbia di Simeri dalla sinistra. Il 9 mette in mezzo dal fondo trovando Nannini che fa goal da due passi. 3-2 il parziale

80′ – Il Bari sembra incapace di organizzare una reazione, tramortito dal doppio gancio al mento inferto dalla Cittanovese. Anche Brienza sembra incapace di invertire la tendenza

74′ – Prova a reagire il Bari: Simeri gira sulla sponda di Iadaresta, ma non trova la porta per questione di centimetri

71′ – GOL DELLA CITTANOVESE: CITTANOVESE 3 – BARI 1.

Napolitano semina il panico nella difesa del Bari. Marfella si salva come può ma è impotente sulla conclusione ravvicinata di Cataldi. Due minuti da incubo per il Bari. Cornacchini corre ai ripari: fuori Neglia, dentro Brienza

69′ – GOL DELLA CITTANOVESE: CITTANOVESE 2 – BARI 1. Cittanovese in vantaggio: calcio di punizione vincente di Crucitti, che trova uno spazio nella barriera del Bari e beffa un Marfella imperfetto nella ricerca dell’intervento. 2-1 il parziale

67′ – Pericolosa la Cittanovese: Ficara crossa dalla sinistra ma Cataldi non trova l’appuntamento con il tap-in vincente. Floriano libera in angolo 60′ – Cambio anche per Zito: finisce la partita di Scoppetta, dentro Ficara nella Cittanovese. Proteste del Bari per un presunto tocco di braccio in area della Cittanovese

58′ – Azione devastante di Floriano sulla destra; il numero 7 biancorosso fa fuori mezza difesa cittanovese, manda in porta Langella che si fa ipnotizzare da Cassalia. Prima mossa per Cornacchini: fuori uno spento Hamlili, dentro Simeri. Si passa a un 4-4-2 iper offensivo

47′ – Spunto sulla sinistra di Floriano che mette in mezzo; Tomas è bravo ad anticipare Iadaresta e a salvarsi in angolo 45′ – Inizia il secondo tempo.

47′ – GOL DELLA CITTANOVESE: CITTANOVESE 1 – BARI 1. Pareggio della Cittanovese: azione travolgente sulla destra di Napolitano che fa fuori tre difensori del Bari, crossa in mezzo per la testa di Abayan, che deve solo spingere il pallone in rete

45′ – Sponda di Iadaresta a liberare Neglia che con un cambio gioco perfetto innesca la corsa di Floriano. Cassalia salva sul mancino dell’ala biancorossa

39′ – Risponde la Cittanovese: azione caparbia di Napolitano, Cacioli prolunga di testa la conclusione del giallorosso e salva la porta del Bari

34′ – Barilaro crossa dalla sinistra, Aloisi chiude in angolo, il primo per gli ospiti. Sugli sviluppi dell’azione è attento Marfella sulla conclusione da lontano dei calabresi.

30′ – Qualche acciacco per Nannini, che sembra aver perso una lente a contatto in uno scontro di gioco. Se ne va la prima mezz’ora di gioco: dopo la rete di Langella succede poco o nulla. Bari in controllo delle operazioni e Cittanovese in difficoltà nell’arrivare dalle parti di Marfella. Meglio i calabresi quando si tratta di interrompere le trame di gioco biancorosse

14′ – Doppia ammonizione: giallo per Cataldi nella Cittanovese (proteste) e per Hamlili nel Bari (fallo su Gioia)

13′ – GOL DEL BARI: CITTANOVESE 0 – BARI 1. Bari in vantaggio: mischia furibonda in area della Cittanovese, la palla arriva a Langella che di prepotenza va al tiro battendo Cassalia e rendendo vano il tentativo di salvataggio da parte di Abayan sulla linea.

12′ – Punizione lunga dalla sua metà campo di Bolzoni; Alfano anticipa Iadaresta in angolo. Sugli sviluppi del corner è bravo Cassalia ad anticipare ancora Iadaresta

7′ – Si fa vedere il Bari: Floriano calcia dal vertice destro dell’area calabrese, ma la sua palla trova la deviazione da parte della difesa di casa 1′ – L’arbitro Scatena fischia l’inizio. Partiti fra Cittanovese e Bari

Il tabellino di Cittanovese-Bari 3-2

CITTANOVESE (3-4-3) – Cassalia; Tomas, Alfano, Scoppetta (60’ Ficara); Barillaro, Crucitti (88’ Cianci), Trofo, Gioia; Napolitano, Abayian, Cataldi (90’+2 Kalifa). A disp.: Foti, Paviglianiti, Kalifa, Dagostino, Gentile, Postorino, Villa. All.: Zito

BARI (4-3-3) – Marfella; Aloisi, Di Cesare, Cacioli, Nannini; Hamlili (58’ Simeri), Bolzoni, Langella; Neglia (73′ Brienza), Iadaresta, Floriano. A disp.: Siaulys, Mattera, Bianchi, Feola, Liguori, Quagliata. All.: Cornacchini Arbitro: Scatena di Avezzano

Marcatori: 13’ Langella (B), 45’+2 Abayian, 69′ Crucitti (C), 71′ Cataldi (C)

Note – Ammoniti: Hamlili (B), Gioia (C), Langella (B), Cacioli (B)






About Redazione barinelpallone 2186 Articoli
La redazione di barinelpallone cerca ogni giorno di raccontare al meglio, con passione e professionalità, le vicende calcistiche di Bari e provincia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*