Il Bari batte in sofferenza il Portici per 2-1. Altri 2 punti e sarà serie C.


Vittoria fondamentale quella contro il Portici al San Nicola per 2 a 1, ma tanta sofferenza per quasi 90 minuti. Gioco assente e deludente da parte dei biancorossi che confermano il trend negativo , nonostante i risultati positivi ottenuti, delle ultime partite.

Dopo il vantaggio targato Di Cesare, è giunto dopo soli sei minuti , il pari del Portici grazie ad una bella conclusione di Di Prisco.Nella ripresa ci si aspettava una reazione da parte dei biancorossi, invece è stato il Portici a tenere in mano il gioco e a sfiorare il raddoppio in più di una situazione. A 9 minuti dal termine , quando tutti speravano finisse in parità la gara , ecco spuntare la testa di Simeri che, tutto solo, colpiva di testa e siglava il goal di un 2-1 poco meritato. Tutto invariato in classifica con la Turris che resta a -8 ( vittoriosa per 6 a 0 contro il Messina).

Cronaca del match:

95′ – Termina il match al San Nicola

93′ – Ammonito Di Cesare per fallo su Coratella: il difensore biancorosso era diffidato, salterà il prossimo match contro il Troina

90′ – Cinque minuti di recupero

86′ – Neglia apre per Hamlili: la sua conclusione termina alta sopra la traversa

84′ – terzo cambio : Entra Nannini per Floriano

81′ – GOL DEL VANTAGGIO DEL BARI: Cross dalla sinistra di Quagliata per il colpo di testa di Simeri, che trafigge Marone

78′ – Di Prisco calcia in porta, palla alta sopra la traversa

76′ – Ammonito Cretella per una vistosa trattenuta ai danni di Simeri

71′ – Esce Piovanello, entra Langella

71′ – Contatto in area Simeri-Marzano, l’arbitro lascia proseguire

69′ – Tocco con il braccio piuttosto evidente da parte di Panico, l’arbitro non estrae il cartellino giallo, tra le proteste della tifoseria di casa

67′ – Primo cambio per il Bari , Entra Iadaresta al posto di Bolzoni

61′ – Ammonito Coratella per fallo su Simeri

60′ – Dalla sinistra cross per Di Cesare di testa impegna seriamente Marone, che compie un grandissimo intervento

58′ – Azione di contropiede del Bari con Floriano che allarga sulla destra per Piovanello, il quale si accentra e calcia in porta: Boussaada ci mette una pezza e devia in corner

52′ – Dal limite dell’area Hamlili su respinta di Saal ci prova con una conclusione che termina alta sopra la traversa

46′ – Inizia il secondo tempo al San Nicola: è il Bari a dare inizio alla ripresa

47′ – Termina il primo tempo al San Nicola

46′ – Cross dalla destra di Piovanello, lunghissimo per Floriano che a due passi da Marone vede sfilare la sfera sul fondo

45′ – Un minuto di recupero

43′ – Ammonito Nappo per fallo su Di Cesare

37′ – Ci prova Improta dalla distanza, conclusione che termina direttamente sul fondo: nessun problema per Marfella

30′ – PAREGGIO DEL PORTICI:  Improta si incunea dalla destra in area di rigore biancorossa, serve Nappo che scarica per Di Prisco che non può assolutamente sbagliare quello che è a tutti gli effetti un rigore in movimento: palla sotto la traversa e poi si insacca

27′ – Ammonito Di Prisco per proteste

24′ – GOL DEL BARI : Sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Piovanello, Bolzoni di tacco prolunga per Di Cesare che a due passi da Marone non può sbagliare

22′ – Nuovo cross dalla destra per Floriano, che a due passi da Marone con il mancino spara direttamente in curva

17′ – Cross dalla destra di Hamlili, Simeri in torsione anticipa Sall ma manda la sfera di poco alta sopra la traversa

9′ – Gran botta dai 35 metri di Sall sugli sviluppi di un calcio di punizione: conclusione centrale che non impegna minimamente Marfella

8′ – Ci prova Onda, che si coordina con il destro dal limite dell’area: blocca Marfella senza problemi

5′ – Cross dalla destra di Neglia sul secondo palo per Floriano che calcia a volo: traiettoria assolutamente da dimenticare, con la sfera che si perde abbondantemente sul fondo

1′ – Bari con il completo bianco ed inserti rossi, divisa azzurra con sfumature celesti per il Portici

1′ – Iniziato il match al San Nicola: è il Portici a dare il calcio di inizio

Tabellino Bari-Portici

BARI (4-3-3): Marfella, Turi (89′ Cacioli), Di Cesare, Mattera, Quagliata, Hamlili, Bolzoni (67′ Iadaresta), Piovanello (71′ Langella), Floriano (84′ Nannini), Simeri, Neglia. A disposizione: Bellussi, Bianchi, Feola, Liguori, Aloisi. Allenatore: Giovanni Cornacchini

PORTICI (4-3-1-2): Marone, Panico, Boussaada, Sall, Cretella, Di Prisco, Atteo (85′ Romano), Nappo (69′ Marzano), Onda (79′ Felleca), Improta, Carrafiello (46′ Coratella). A disposizione: Antico, Sgambati, Salimbè, Imbimbo, D’Angelo. Allenatore: Mauro Chianese

ARBITRO: Luca Baldelli della sezione di Reggio Emilia (Castro-Biancucci)

MARCATORI: 24′ Di Cesare, 30′ Di Prisco (P), 81′ Simeri

NOTE: Ammonito Di Prisco (P), Nappo (P), Boussaada (P), Coratella (P), Cretella (P), Di Cesare (B)

RECUPERO: 1′ p.t., 5′ s.t.





About Tommaso Memola 77 Articoli
Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio di Bari e Provincia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*