Serie C (gir.C), giudice sportivo: proteste dalla panchina a Lentini, al barese Cacioli ammenda e squalifica…

Le decisioni del Not. Pasquale Marino relativamente alla prima giornata di campionato



In relazione alla prima giornata del campionato di serie C, il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito da Irene Papi e dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, ha inflitto squalifiche ai giocatori sanzionati dai direttori di gara e multe alle società resesi responsabili di irregolarità.

Per quanto riguarda il Bari, le accese proteste provenienti dalla panchina biancorossa durante il match contro la Sicula Leonzio, sono costate una giornata di stop per Luca Cacioli, ex difensore ritiratosi alla fine della scorsa stagione dopo essere stato protagonista della promozione dei galletti dalla D alla C, rimasto comunque nello staff.
Nel seguito riportiamo le decisioni relative alle squadre del girone C.

SQUALIFICHE STAFF
1 giornata:  CACIOLI LUCA (BARI) per aver pronunciato più volte durante la gara frasi blasfeme + ammenda di € 500,00.

SQUALIFICHE CALCIATORI
1 giornata: GINOBILI MAXIMILIANO (VIRTUS FRANCAVILLA) per reiterate e scomposte proteste verso l’arbitro durante la gara (espulso); BOVO ANDREA (VIRTUS FRANCAVILLA) per doppia ammonizione per condotta scorretta verso un avversario

AMMENDE
€ 1.000,00 all’AVELLINO: perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere, nel recinto di gioco, un petardo, senza conseguenze.
€ 1.000,00C alla CAVESE: perché propri sostenitori durante la gara intonavano cori offensivi verso l’istituzione calcistica.
€ 1.000,00 alla VIBONESE: per mancanza del medico sociale durante la gara come si evince dalla distinta presentata dalla società.
€ 500,00 al CATANIA: perché propri sostenitori, in campo avverso, introducevano e facevano esplodere nel proprio settore un petardo, senza conseguenze.





About Redazione barinelpallone 2245 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*