Brienza ai tifosi: «Vi dico grazie! E’ stata dura lasciare, ma con un ruolo diverso ho la stessa priorità di rivedere questa piazza in alto…» (VIDEO)

L'ex numero 10 biancorosso presentato in piazza da De Laurentiis. Per lui un posto in società come brand ambassador e osservatore



BARI – «Come vi ho promesso, avrei un’altra sorpresa per voi. E’ un calciatore che sarà per noi un grande osservatore nonché ambasciatore del Bari. Nessuno più di lui può rappresentare questa squadra e lo farà con grande amore e con grande merito». Durante la serata della presentazione della squadra del Bari alla città in piazza “Del Ferrarese”, uno dei momenti più emozionanti è stato senza dubbio quando il presidente Luigi De Laurentiis ha pronunciato proprio queste parole. Immediatamente dopo, si è materializzato davanti a tutti i tifosi Ciccio Brienza.

«Vorrei dirvi solo grazie – ha esordito con un filo di voce l’ex fantasista alla platea infiammata per lui – l’emozione che ho provato qui è indescrivibile. Ricordo che quando sono arrivato, giustamente attorno a me c’era un po’ di scetticismo perché avevo 37 anni e si pensava che fossi venuto qui solo per prendere la pensione. Vi ho invece dimostrato con i fatti che non è stato così».

Dopo tante avventure e dopo aver a lungo deliziato le platee di mezza Italia, non è stato semplice per l’ormai 40enne appendere le scarpa al chiodo, ma alla fine il dispiacere per questo passo,in fondo  inevitabile quanto doloroso, è stato leggermente addolcito dall’ufficialità di un nuovo suo ruolo nella società barese. Il brianzolo, infatti sarà brand ambassador e osservatore del Bari. «In questi mesi di silenzio è stata dura – ha continuato Brienza – ho ricevuto tantissimi messaggi che ho letto e ai quali non ho avuto modo di rispondere in quanto era difficilissimo farlo a tutti. Come chi che fa questo lavoro, dopo più di 20 anni per me c’è ora un momento di cambiamento».

L’ex numero 10 dei galletti ha dovuto poi fare una breve pausa in quanto visibilmente emozionato e poco dopo ha concluso raccogliendo gli ultimi residui di voce rimastigli: «E’ stata davvero dura dire basta, ma anche se ora con un ruolo diverso ho la stessa priorità di rivedere questa piazza lì dove merita di stare». (Video e foto: Angelo Piergiovanni)





About Tommaso Di Lernia 288 Articoli
E' il Direttore Responsabile della Testata. Giornalista Pubblicista dal 2002 e tifoso da sempre "unicamente" del Bari. Citazione preferita: "Chi non si aspetta l'inaspettato, non scoprirà la verità" [Eraclito].

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*