Serie D, girone H: Bitonto e Gravina partenza ok, sconfitta di misura del Team Altamura. Brutta sconfitta della F.Andria (3-0) sul campo della Gelbison



E’ ufficialmente iniziato il campionato di Serie D e nel girone H ci sono delle squadre della provincia barese che osserveremo da vicino. Si tratta del Bitonto, della FBC Gravina e della Team Altamura. Nel seguito riportiamo un quadro della giornata di queste formazioni.


Francavilla-Bitonto 1-3
Meglio di così non poteva iniziare il campionato della squadra allenata da mister Taurino; vittoria e prestazione convincente sul difficile campo di Francavilla in Sinni.
Un avvio di partita prepotente e tanto cinismo permettono ai baresi di ipotecare il match nell’arco di soli diciassette minuti. Uno-due terribile subito dai lucani, al secondo e quarto minuto i gol di Terrevoli e Biason sono due macigni per i ragazzi di mister Lazic. Ci pensa, poi, bomber Patierno al diciassettesimo a calare il tris che chiude la gara. I padroni di casa ci provano nella ripresa e riescono ad accorciare subito al 47’ con Flordelmundo, ma, nonostante un abbondante pioggia che si abbatte sul “Fittipaldi” sono gli ospiti più pericolosi e sfiorano il poker in almeno tre nitide occasioni con Amelio( traversa su calcio di punizione) Patierno e Marsili.

Gravina-Nardo’ 3-2
Esordio con vittoria e brividi finali davanti al pubblico amico per i ragazzi di mister Loseto.
Un primo tempo di marca murgiana conclusosi con il doppio vantaggio realizzato da Bozzi autore di una doppietta. Ci si aspetta la reazione dei salentini, invece arriva il 3-0 realizzato da Chiaradia. A questo punto arriva una reazione importante degli ospiti che dimezzano prima le distanze con Camara per poi accorciarle a tredici minuti dal novantesimo con Calemme.
Finale teso e sofferto ma alla fine la spuntano i gialloblù che fanno festa davanti ai tanti tifosi accorsi al “Vicino”.

Gelbison-Fidelis Andria 3-0
Probabilmente neanche il peggior dei pessimisti dei tifosi andriesi si aspettava un avvio di campionato così brutto.
Tutto troppo facile per i campani che chiudono il discorso in appena ventidue minuti. Protagonista di giornata è Luigi Rizzo autore di una tripletta ( molto bello il terzo gol con un azione personale conclusa con un tiro mancino sul secondo palo). Attimi di paura ad un quarto d’ora dal novantesimo per un malore al numero uno barese Belladonna, fortunatamente, nulla di grave e sostituzione con il numero dodici D’Andrea.

Gladiator-Team Altamura 2-1
Partita emozionante che vede i campani, all’esordio in serie D dopo il ripescaggio in estate, aver la meglio di un Altamura svegliatosi troppo tardi.
Avvio deciso dei padroni di casa che impongono gioco e ritmo e passano in vantaggio con l’ex di turno, Ziello con un gran conclusione su corta respinta della difesa pugliese.  Gli ospiti appaiono in bambola degli uomini di mister Borrelli ed arriva, inesorabile, il raddoppio con Del Sorbo che scappa via sul filo del fuorigioco e batte Guido dopo averlo dribblato in uscita.  Partita chiusa? Assolutamente no. I murgiani accorciano al 70’ su calcio di rigore realizzato da Tedesco. Finale da brividi: i padroni di casa sbagliano il gol del ko con Di Finizio e i pugliesi hanno la clamorosa occasione per ottenere il pareggio in extremis. Andreozzi è ingenuo nello stendere Tedesco in area, è calcio di rigore ma Zagari si esalta parando il tiro di Dorato. Finisce, così, al “Piccirillo”.

serie_D
CAMPIONATO DI SERIE D (Girone H) – 1a GIORNATA
 
RISULTATI
Agropoli Sorrento 2 – 1
Fasano Foggia 1 – 0
Gelbison F.Andria 3 – 0
Gladiator T.Altamura 2 – 1
Gravina Nardò 3 – 2
Francavilla Bitonto 1 – 3
Nocerina G.Val D’Agri 3 – 1
Taranto Brindisi 0 – 1
A.Cerignola Casarano   –  
CLASSIFICA
Gelbison 3
Bitonto 3
Nocerina 3
Gravina 3
Agropoli 3
Gladiator 3
Brindisi 3
Fasano 3
A.Cerignola 0
Casarano 0
Nardò 0
Sorrento 0
T.Altamura 0
Foggia 0
Taranto 0
Francavilla 0
G.Val D’Agri 0
F.Andria 0
PROSSIMO TURNO
Bitonto Gladiator
Brindisi Nocerina
Foggia Agropoli
Casarano Taranto
F.Andria A.Cerignola
G.Val D’Agri Gravina
Nardò Fasano
Sorrento Francavilla
T.Altamura Gelbison

 





About Marcello Mancino 107 Articoli
Elemento poliedrico e ideatore della trasmissione televisiva "Il calcio che ci piace". Giornalista Pubblicista dal 2009.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*