UFFICIALE: SSC Bari, arrivano l’ex Bianco e Awua. Termina così il calciomercato dei galletti

Ecco gli ultimi due arrivi del calciomercato estivo in casa biancorossa



Si chiude col botto il calciomercato del Bari. Poco fa la società pugliese ha ufficializzato il passaggio in biancorosso di due pedine che faranno certamente molto comodo a mister Cornacchini nel suo scacchiere.

Con la formula del prestito con diritto di riscatto, dallo Spezia Calcio è giunto Theophilus Awua, centrocampista nigeriano classe ’98 che nella sua carriera ha anche vinto uno scudetto Primavera, centrato con la maglia dell’Inter nella stagione 2016-2017. Il calciatore ha fatto il suo esordio in serie B a maggio del 2018 con la casacca dello Spezia nella gara vinta contro la Pro Vercelli per 5-1 ed in quella occasione ha anche siglato una rete. Lo scorso anno il 21enne ha totalizzato 30 presenze e 6 reti con la maglia del Rende. In questa stagione ufficiale in Liguria aveva fino ad oggi solo fatto panchina senza mai entrare in campo.

Oltre al nigeriano, la società di De Laurentiis ha comunicato di aver acquisito i diritti delle prestazioni sportive del calciatore Raffaele Bianco (in foto) che era svincolato dopo aver giocato con il Perugia. Il centrocampista è un classe ’87 e a Bari aveva già fatto un’apparizione nella stagione 2008-2009, quella esaltante con Antonio Conte sulla panchina dei galletti, terminata con una bellissima promozione in serie A. Tra Coppa Italia e campionato, il casertano totalizzò 24 presenze. Bianco è cresciuto nelle giovanili della Juventus e ha vestito in carriera anche le maglie di Piacenza, Modena, Benevento, Spezia, Carpi (135 presenze, di cui 26 in Serie A, condite da 6 gol) e Perugia nelle ultime due stagioni (52 presenze, 1 gol).





About Francesco Margiotta 810 Articoli
Collaboratore e Giornalista Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*