D’Ursi al TB sport: «Il campionato è lungo e dobbiamo continuare a lavorare. Quando giocavo a Catanzaro…»

L'attaccante biancorosso ai microfoni di Enzo Tamborra



Intervenuto nel corso della trasmissione televisiva “Il Bianco e rosso TB Sport”, Eugenio D’Ursi è tornato brevemente sulla gara persa contro la Viterbese domenica scorsa: «Le partite si vincono e si perdono. Sappiamo che noi siamo il Bari e che ci sia molta aspettativa di vittoria, ma non dobbiamo farne un dramma. Abbiamo perso una gara all’inizio della stagione, ma il campionato è molto lungo. C’è ancora tempo per rimediare. Anche l’anno scorzo, quando militavo nel Catanzaro, siamo partiti con tre sconfitte e poi abbiamo vinto dieci partite consecutive. Dobbiamo solo continuare a lavorare come già stiamo facendo».

Assieme a lui era presente anche il compagno di squadra Simeri, un grande amico anche nella vita privata: «Esco spesso con Simone che mi sta facendo da Cicerone per la città! E’ un ragazzo protettivo e mi vuole bene».

Prima di approdare in Calabria, la punta 24enne partenopea ha vestito nel 2018 anche la maglia del Bisceglie: «Arrivai a metà stagione e mi accolsero benissimo. Tutt’ora mi sento con il presidente e i dirigenti della società neroazzurra».





About Tommaso Di Lernia 288 Articoli
E' il Direttore Responsabile della Testata. Giornalista Pubblicista dal 2002 e tifoso da sempre "unicamente" del Bari. Citazione preferita: "Chi non si aspetta l'inaspettato, non scoprirà la verità" [Eraclito].

1 Comment

  1. Se fossi il mister del Bari giocherei con il 3-4-3 perché gli altri contro di noi giocano spesso con una punta sola e non serve tenere 4 dietro a guardare la partita….QUESTA È LA MIA FORMAZIONE PREFERITA

    FRATTALI

    SABBIONE
    DI CESARE
    PERROTTA

    KOUPISZ
    BIANCO
    SCHIAVONE
    COSTA

    D’URSI
    ANTENUCCI
    FLORIANO

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*