V.Francavilla-Bari, designato l’arbitro: sarà il sig. Santoro di Messina. Monopoli-Catania a Cudini di Fermo. I precedenti…



L’incontro V.Francavilla-Bari, in programma domenica prossima allo stadio “Giovanni Paolo II” del centro brindisino e valido per la quinta giornata del campionato di Serie C, sarà arbitraria dal sig. Alberto Santoro della sezione di Messina.


Come riportato nel comunicato diffuso in giornata dall’AIA, a coadiuvare il direttore di gara ci saranno gli assistenti Marco Ceccon della sezione di Lovere e Cosimo Cataldo della sezione di Bergamo.

Non ci sono precedenti per l’arbitro siciliano con i biancorossi, mentre solo una volta la sua strada si è incrociata con quella della formazione biancoazzurra. Il 17 marzo di quest’anno, nello scorso torneo di C, la Virtus si impose sul Trapani con un roboante 4-1 e durante il match fu espulso il siciliano Scognamillo.

Ad arbitrare la gara Monopoli-Catania sarà il sig. Cristian Cudini della sezione di Fermo (assistenti Giulio Basile della sezione di Chieti e Giuseppe Di Giacinto della sezione di Teramo. Nell’unico precedente del marchigiano con i gabbiani, il 25 marzo dello scorso anno, ad avere la meglio fu il Catanzaro che espugnò il “Veneziani” con un secco 2-0 (gol al 52′ di De Giorgi e al 55′ di Zanini).

Riportiamo nel seguito tutte le designazioni relative alle gare del girone C:
Avellino-Bisceglie: F.Giaccaglia (Jesi)
Controlla-Casertana: F.Cosso (Reggio Calabria)
Cavese-Paganese: M.Ricci (Firenze)
Monopoli-Catania: C.Cudini (Fermo)
Rende-Teramo: V.Maranesi (Ciampino)
Rieti-Potenza: N.Marini (Trieste)
S.Leonzio-Controlla: D.De Santis (Lecce)
Reggina-Vibonese: C.Cudini (Fermo)
V.Francavilla-Bari: A.Santoro (Messina)
Viterbese C.-Controlla: A.Colombo (Como)





About Redazione barinelpallone 2317 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*