V.Francavilla-Bari: nessun precedente. In passato un altro Francavilla…



Domani il Bari sarà impegnato, nella quinta giornata del torneo di Serie C, contro la Virtus Francavilla per quella che sarà la prima volta in cui le due compagini si incontrano nella loro storia.


A dire il vero, i galletti hanno già incrociato in passato la strada del Francavilla, ma si tratta della squadra di Francavilla al Mare,  ridente paesino di circa 25mila abitanti della provincia di Chieti.

Era il 6 maggio del 1984 e i biancorossi di Bruno Bolchi (in  foto) pareggiarono 0-0 (sempre in Serie C), ma per raggiungere il traguardo della promozione in serie B si dovette aspettare quasi un mese e cioè l’ultima gara di campionato ad Agrigento in occasione del pareggio a reti bianche contro l’Akragas. All’andata, invece, i galletti si imposero sulla formazione abruzzese per 2-1 grazie alle reti nella ripresa di Cuccovillo e Acerbis (di Rossi allo scadere, invece, il gol della bandiera ospite). Ora l’Associazione Sportiva Dilettantistica Francavilla non è riuscita quest’anno ad iscriversi alla Serie D ed ora milita nel campionato di Prima Categoria dell’Abruzzo. Sono quindi davvero lontani i ricordi di quella doppia sfida contro un avversario blasonato come il Bari.

La formazione di Giovanni Cornacchini domani si recherà in provincia di Brindisi, a Francavilla Fontana, con la speranza di tornare a casa con i tre punti, ma soprattutto con maggiore convinzione nei propri mezzi.





About Tommaso Di Lernia 449 Articoli
E' il Direttore Responsabile della Testata. Giornalista Pubblicista dal 2002 e tifoso da sempre "unicamente" del Bari. Citazione preferita: "Chi non si aspetta l'inaspettato, non scoprirà la verità" [Eraclito].

1 Comment

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*