Vivarini: “I ragazzi hanno fatto un’ottima partita, ma c’è ancora da migliorare. Costa? Tutto merito suo…”



BARI – Al termine della prima vittoria ottenuta al ‘San Nicola’ con un roboante 4-0 contro la Cavese, ha parlato in sala stampa il tecnico biancorosso Vincenzo Vivarini.


Ho visto una grande applicazione da parte dei ragazzi – ha esordito il tecnico del Bari – hanno avuto umiltà, aggressività, hanno capito che non è che siccome ci chiamiamo Bari vinciamo automaticamente tutte le partite, ma ci vogliono sacrifici; oggi tutto questo c’è stato ed infatti è arrivata una vittoria convincente. Siamo ancora lontani, però, dall’essere una squadra solida, sicura, prepotente in campo: c’è ancora tanto da migliorare. Siamo ancora insicuri, bisogna essere aggressivi su ogni pallone, però grazie all’applicazione da parte dei ragazzi di quello che sto dicendo loro in settimana si vedono miglioramenti“.

Il mister abruzzese ha poi continuato ad analizzare il match: “Ci sono state delle situazioni nelle quali la Cavese ci avrebbe potuto mettere in difficoltà. Dobbiamo avere rispetto per gli avversari e mai sottovalutarli. Anche nel possesso palla dobbiamo essere più veloci. Oggi hanno segnato dei leader come Di Cesare e Antenucci? In campo vanno loro, l’allenatore può solo mettere in evidenza certe cose. Giocatori di personalità devono mettere in campo le proprie responsabilità e oggi l’hanno fatto. Il gol di Sabbione? Si vede proprio che oggi sia andato tutto bene. Mi è piaciuta l’esuberanza, la voglia di dominare e in quell’occasione lui ha aggredito la palla come io voglio. Il 3-5-2? Non si vincono le partite con i moduli, ma con l’atteggiamento giusto. Ogni modulo è buono“.

Su Costa, autore di un bel gol in contropiede, il tecnico ha affermato: “Costa è un giocatore molto importante, l’ho utilizzato già in passato nel 3-5-2. Ha capito oggi che non era lui nelle partite precedenti. E’ tutto merito suo il risultato che ha ottenuto quest’oggi. Ha qualità, ma deve ancora migliorare“.





About Francesco Margiotta 828 Articoli
Collaboratore e Giornalista Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*