Bari-Cavese, le pagelle dei biancorossi: Costa inarrestabile, Scavone gara senza fronzoli



BARI – E’ caduto finalmente il tabù del “San Nicola”.


La schiacciante vittoria ha consentito al Bari di insediarsi solitario al 6° posto, scavalcando Catania e Casertana e lasciando dietro Viterbese e Paganese. Ma un altro particolare merita di essere evidenziato.

Nelle precedenti 7 partite degli 8 gol all’attivo il Bari ne aveva realizzato solo 2 su azione: contro la Cavese, in 90′ i biancorossi hanno segnato 3 reti su azione e 1 sola da palla inattiva (punizione di Costa).

Il gioco di Vivarini, con palla a terra e distanze corte tra i reparti, comincia a premiare.

Diamo un voto ai galletti dopo la prestazione vincente contro la Cavese.

MARFELLA
6semaforo_verde
  Il portiere, confermato per la terza volta al posto dell’infortunato Frattali, non ha compiuto alcuna parata perché le poche conclusioni dei campani sono state tutte fuori dello specchio della porta. Una sola indecisione, nel finale, sull’incursione di De Rosa. MAI IMPEGNATO
SABBIONE
6,5semaforo_verde
  Non ha avuto problemi contro gli evanescenti attaccanti avversari e si è pure spinto in avanti. Ha mostrato di essere a corto di fiato nei rientri ed ha realizzato un gol spettacolare da poco meno di 50 metri. PRESTAZIONE CON I FIOCCHI
DI CESARE
7semaforo_verde
  Il regista della difesa biancorossa è tornato al gol con un poderoso colpo di testa sulla precisa punizione di Costa, travolgendo il suo marcatore. Ha dominato l’area di rigore, bloccando ogni iniziativa degli attaccanti biancoblu. ONNIPRESENTE
PERROTTA
6,5semaforo_verde
  Ha annullato i suoi diretti avversari, prima Di Roberto e poi nella ripresa Addessi. Efficace anche nei disimegni difensivi con i compagni di reparto. CHIUDE TUTTI GLI SPAZI
BERRA
6,5semaforo_verde
  La cavese ha giocato con tre attaccanti e lui ha dovuto assumere una posizione più arretrata, quasi da quarto difensore, per tenera a bada Russotto. Missione riuscita, perché gli è sfuggito solo una volta. MAI IN AFFANNO
KUPISZ
6,5semaforo_verde
  Ha sostituito Berra poco prima della metà della ripresa. Ha stupito per la grinta, la velocità e l’intraprendenza mostrate rispetto alle ultime prestazioni. Il portiere gli ha negato il gol con una grande parata. SORPRENDENTE
HAMLILI
6,5semaforo_verde
  Ha fornito un buon apporto al centrocampo, sia in fase difensiva che nell’impostazione. E’ stato presente in tante azioni biancorosse, avviate proprio nella zona centrale del campo. CONCRETO
BIANCO
6,5semaforo_verde
  Ha dato ordine alla manovra biancorossa, pur non giocando ad un ritmo elevato. Ha preso una botta nel primo tempo ma è rimasto in campo fino alla mezzora dell ripresa. PROPOSITIVO
AWUA
6semaforo_verde
  E’ subentrato a Bianco disputando l’ultimo quarto d’ora della gara. E’ un giocatore di quantità. AGGRESSIVO
SCAVONE
6semaforo_verde
  E’ andato su e giù per tutto il campo, verticalizzando la manovra. Incisivo in avanti: un suo passaggio di testa ha smarcato Antenucci in occasione del raddoppio. GARA SENZA FRONZOLI
SCHIAVONE
6semaforo_verde
  Al rientro dopo l’infortunio, ha giocato poco meno di mezzora subentrando a Scavone. Vivarini gli sta facendo recuperare gradualmente la condizione. SOSTANZA E QUALITA’
COSTA
8semaforo_verde
  E’ stato il protagonista assoluto. Autore di tanti cross insidiosi in area avversaria, è stato implacabile nella marcatura in difesa e incontenibile nelle fughe verso la porta campana. Eccellente quella conclusa con il terzo gol. INARRESTABILE
CORSINELLI
S.V.semaforo_giallo
  Ha giocato gli ultimi 7 minuti più recupero al posto di Costa.                                                                                 
SIMERI
6semaforo_verde
  Si è sacrificato giocando come punta più avanzata nel cuore dell’area di rigore avversaria. Non sempre preciso. LAVORA PER LA SQUADRA
ANTENUCCI
7semaforo_verde
  Ha giocato in posizione leggermente più arretrata, trovando maggiore spazio per muoversi. Ha segnato il gol del raddoppio sul filo del fuorigioco, ne ha mancato un altro con un colpo di testa che ha sfiorato il palo, infine ha svirgolato il pallone a due passi dalla porta. E’ l’uomo-gol biancorosso. SCATENATO
NEGLIA
S.V.semaforo_giallo
  Ha dato il cambio ad Antenucci nell’ultimo quarto d’ora di gioco.                                                                       
Allenatore: VIVARINI
7semaforo_verde
  Secondo il tecnico biancorosso, è stata una giornata in cui tutto è andato bene. In effetti, la resistenza dei campani è stata piuttosto evanescente, ma è un fatto certo che il comportamento dei giocatori sembra radicalmente mutato rispetto al recente passato. Ritmo molto più elevato, pressing alto, grande aggressività, maggiore concentrazione, giocatori letteralmente trasformati, come Costa, Kupisz, Hamlili, Sabbione, tanto per fare alcuni nomi. Ma Vivarini non é ancora soddisfatto e dichiara che c’é ancora da migliorare. La Ternana é avvisata. SQUADRA RIVITALIZZATA
Arbitro: Sig. ANGELUCCI
6,5semaforo_verde
  Il direttore di gara umbro ha offerto una prestazione tutto sommato positiva. Ha lasciato correre il gioco un po’ rude ma non ha commesso errori e non ha influito sul risultato. VALUTAZIONI OK





About Peppino Accettura 223 Articoli
Il nostro collaboratore più navigato. Giornalista Pubblicista dal 1970 ed esperto soprattutto di statistiche e materie economiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*