Simeri: «La squadra lavora sodo. Contro l’Avellino abbiamo il dente avvelenato…»



Negli ultimi tempi sembra ancora più voglioso di fare bene e determinato in campo.


Simone Simeri è contento del successo ottenuto dal Bari contro la Ternana, ma la sua attenzione è già rivolta al prossimo avversario. «Domenica abbiamo superato uno scoglio importante – si legge su sscalciobari.it – sbagliando poco, concedendo meno e conquistando una vittoria assai importante. Domenica faremo visita all’Avellino che non attraversa un buon momento, ma al di là dell’avversario, noi sappiamo cosa vogliamo e cioè l’intera posta in palio. Ovvio che, avendo perso le ultime due sfide contro gli irpini, c’è un po’ il dente avvelenato e proveremo di tutto per portare a casa la vittoria».

Il numero 9 dei biancorossi è anche soddisfatto di come la squadra stia evidenziando progressi anche nel reparto avanzato: «In avanti cresce l’intesa con Antenucci. Il mister in ogni allenamento cerca di trasmetterci i movimenti che vuole da noi e il gruppo lavora sodo per metterli in atto durante la gara. E’ normale che tutta la squadra stia facendo un grosso lavoro, anche per metterci nelle migliori condizioni di essere pericolosi. Ma l’importante non è segnare perché, a prescindere da chi va a segno, l’unica cosa che conta sono i tre punti».





About Redazione barinelpallone 2408 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*