Vivarini dopo Avellino-Bari: «Oggi era una partita insidiosa ma potevamo fare di più. Lavoreremo al meglio per non commettere certi errori.»

Le parole del tecnico biancorosso dopo il pareggio del 'Partenio'



Al termine della partita che il suo Bari ha pareggiato 2-2 ad Avellino è intervenuto il tecnico biancorosso Vincenzo Vivarini, non molto soddisfatto per il risultato ottenuto quest’oggi: “Sono molto dispiaciuto per il risultato conseguito, potevamo fare molto di più. Dobbiamo impegnarci e lavorare in settimana per capire cosa non è andato oggi e migliorarci. Sul primo gol c’è stata una mancanza di lettura da parte nostra ma lo sapevamo che ci sarebbe potuto esserci in quanto stiamo lavorando in una certa direzione.” 


Per quanto riguarda i motivi che hanno portato a pareggiare soltanto questa partita, l’ex mister dell’Empoli non cerca di nascondersi dietro le assenze: “Sono importanti tutti i giocatori, se non siamo riusciti a vincere non significa che è accaduto a causa dell’assenza di alcuni elementi, Neglia ha fatto molto bene, dovevamo fare meglio a prescindere. Questo è un campionato difficile e abbiamo bisogno di ogni componente della rosa per raggiungere il massimo risultato. Oggi era un match molto insidioso e avremmo dovuto giocarcela meglio, per questo sono arrabbiato ma lavoreremo al meglio che superare certi errori che commettiamo.” 





About Francesco Margiotta 832 Articoli
Collaboratore e Giornalista Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio.

1 Comment

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*