La Reggina interrompe il volo del “Gabbiano”. Al Veneziani finisce 1-2



È mancato il risultato non il valore. I calabresi conquistano i tre punti al termine di una gara combattuta ed equilibrata decisa dagli episodi. A fine gara applausi convinti dei tremila tifosi biancoverdi presenti: mercoledì subito in campo per il turno infrasettimanale in trasferta a Caserta.


LA FORMAZIONE
Mister Scienza propone la miglior formazione possibile con il consolidato modulo tattico 3-5-2 con Donnarumma a supportare Jefferson e Fella.

LA PARTITA
Avvio di gara a ritmi elevati nonostante la giornata più estiva che autunnale. Al 26’ la partita vive il suo primo momento decisivo: Ferrara atterra Corazza, dagli undici metri trasforma l’ex Bari Bellomo per lo 0-1 ospite. I pugliesi reagiscono e trovano il gol del pareggio al 32’ con un siluro dai venticinque metri di Carriero su cui nulla può Guarna. Ad inizio ripresa i calabresi trovano subito il gol del definitivo sorpasso: Giorno tocca la punta dello scarpino di Corazza, l’arbitro, il Sig. Tremolada decreta il secondo penalty di giornata che lo stesso bomber segna spiazzando Menegatti. Trovato il vantaggio la Reggina pensa a coprire gli spazi e ad agire di rimessa; il finale è avvincente: all’88’ gli ospiti non chiudono il match colpendo una clamorosa traversa con Gasparetto, nel recupero i pugliesi ci provano buttando palloni in area ma la difesa ospite regge e festeggia una vittoria preziosa che le consente di rimanere seconda in classifica, in coabitazione con la Ternana, ad una sola lunghezza dalla,oramai, non più sorpresa Potenza.

Tabellino
MONOPOLI-REGGINA 1-2
MONOPOLI: Menegatti, Ferrara (65’Cuppone), De Franco, Mercadante, Rota, Carriero, Giorno (65’ Triarico) (76’ Salvemini), Donnarumma (87’ Moreo), Fella, Jefferson. A disposizione: Antonino, Arena, Pecorini, Antonacci, Tuttisanti, Mariano, Nina, Hadziosmanovic. All. Scienza. 
REGGINA : Guarna, Rossi, Blondett, Loiacono, Garufo (86’ Gasparetto), Bianchi (71’ De Francesco), Sounas, Rolando, Bellomo (45’ Rivas), Corazza (70’ Doumbia), Denis (54’ Reginaldo). A disposizione: Farroni, Marchi, Salandria, Bertoncini, Paolucci, Bresciani, Rubin. All. Toscano.
RETI: 27’ rig. Bellomo (R), 32’ Carriero (M), 48’ rig. Corazza (R).
ARBITRO: sig. Paride Tremolada di Monza. Assistenti: Dario Garzelli di Livorno e Gabriele Nuzzi di Valdarno.
AMMONITI: Giorno e Fella (M); Bellomo, Blondett, De Francesco, Guarna e mister Toscano (R).
ESPULSI: 60’ Sounas (R)
NOTE: spettatori: 3.085 (di cui 284 ospitiri); angoli 8-7 per il Monopoli; recuperi: 0’ p.t. , 5’ s.t.





About Marcello Mancino 106 Articoli
Elemento poliedrico e ideatore della trasmissione televisiva "Il calcio che ci piace". Giornalista Pubblicista dal 2009.

1 Comment

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*