Frattali gongola: «Siamo stati all’altezza su ogni palla. A Catania dobbiamo giocare come fatto stasera…»

Le dichiarazioni del portiere del Bari al termine della gara vinta 2-0 contro il Catanzaro



BARI – La porta del Bari non subisce gol in casa da un bel pò di tempo.


L’ultimo ad averla violata è stato Jefferson dal dischetto durante il derby contro il Monopoli di un mese fa e Pierluigi Frattali non può che gongolare non solo per questo importante dato, ma soprattutto per una vittoria conseguita contro il Catanzaro che vale il quarto posto solitario in classifica.

«E’ vero, non ho avuto molto da fare – ha dichiarato il portiere dei galletti nel corso della trasmissione 91° minuto in onda su Telebari – ma c’era bisogno di restare comunque molto concentrati perché loro avevano un grande fraseggio e un grande possesso palla e sapevamo fossero molto bravi nelle palle sopra la linea difensiva con i tagli degli esterni. Siamo stati quindi all’altezza su ogni palla. Fortunatamente non sono dovuto intervenire molte volte, ma ho cercato di dare il mio contributo tenendo la difesa alta perché loro spingevano in tre per cercare di entrare in area per liberare spazio al limite e non abbiamo rischiato molto».

Quello dell’ex Parma è un ruolo molto delicato per tutto il pacchetto arretrato. «Penso che sia fondamentale che un portiere debba tenere alta la concentrazione della difesa – ha continuato l’estremo difensore dei pugliesi – soprattutto quando giochi contro squadre così brave. Ad ogni minima disattenzione avremmo rischiato di trovarci con l’attaccante a tu per tu e quindi sono contento sia della prestazione che abbiamo fatto in fase difensiva che della vittoria».

Ora la squadra di mister Vivarini farà visita ad un Catania reduce anch’esso da un cambio in panchina. Il 33enne romano non ha dubbi: «Dobbiamo giocare come fatto stasera. Ad Avellino il primo tempo abbiamo commesso degli errori per mancanza forse di attenzione e non abbiamo fatto ciò che il mister ci aveva chiesto in fase difensiva finendo per incassare il gol alla prima occasione. Dovremo quindi essere concentrati e ripetere quello che stiamo facendo in casa. E’ fondamentale, per il modo in cui giochiamo, concedere il meno possibile».





About Redazione barinelpallone 2385 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

1 Comment

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*