Bari, le statistiche e le curiosità – Rigori, gol subiti e allenatori…



CALCI DI RIGORE – Sono Bari e Vibonese, avversari domenica prossima al “San Nicola”, le squadre del girone C che hanno beneficiato del maggior numero di calci di rigore: 4 per i biancorossi e addirittura 8 per i calabresi, complessivamente 12 sul totale dei 43 penalties concessi finora, pari al 28%.


Il biancorosso Antenucci ha sempre calciato dal dischetto per il Bari ed ha fatto registrare una percentuale di realizzazione del 100%.  Tra i calabresi, invece, a tirare si sono alternati in 3: Bubas, punta centrale, ne ha realizzati 3 su 3, Allegretti, seconda punta, ne ha trasformati 2 su 2 e il terzino Tito ne ha calciati 3 ma ne ha fallito 1, a Pagani, nel turno infrasettimanale di mercoledì scorso.

I MIGLIORI RIGORISTI A BARI – Domenica saranno presenti al “San Nicola” i migliori rigoristi del nostro girone. Il più produttivo dal dischetto è il biancorosso Antenucci, che ha trasformato i 4 concessi al Bari. La stessa percentuale del 100% hanno ottenuto Bubas (Vibonese) autore di 3 centri  su 3, che precede il compagno di squadra Allegretti  e il catanese Lodi (2 su 2 entrambi). Segue Tito (Vibonese) con 2 trasformazioni su 3 rigori tirati. Altri 21 calciatori hanno trasformato 1 rigore a testa.

PARTITE SENZA GOL – Domenica scorsa il Bari ha concluso per la prima volta una gara sullo 0-0. Può sembrare strano, ma su 120 partite finora disputate solo 7 si sono concluse senza gol. I risultati più frequenti sono stati 1-1 (18 volte), 2-0 (13 volte) e poi 1-0 e 0-1 registrati ciascuno in 12 gare.

BALLETTO DEGLI ALLENATORI – Continua senza sosta l’avvicendamento dei tecnici sulle panchine del girone meridionale. La settimana scorsa ne sono saltati altri 3. Lunedì 21 ottobre Gianluca Grassadonia è subentrato a Gaetano Auteri sulla panchina del Catanzaro. Lo stesso giorno Cristiano Lucarelli ha sostituito Andrea Camplone nel Catania e infine giovedì 24 ottobre Giovanni Bucaro ha rimpiazzato Vito Grieco alla guida della Sicula Leonzio. Sono rimaste in 10 le società che hanno conservato lo stesso tecnico dall’inizio della stagione: Potenza, Reggina, Ternana, Viterbese, Paganese, Vibonese, Casertana, Virtus Francavilla, Teramo e Picerno.  





About Peppino Accettura 233 Articoli
Il nostro collaboratore più navigato. Giornalista Pubblicista dal 1970 ed esperto soprattutto di statistiche e materie economiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*