Paganese-Bari, le pagelle dei biancorossi: Antenucci killer, Folorunsho gira a vuoto



La classifica del girone meridionale ha assunto ormai una identità ben definita: la Reggina ha preso il volo e le altre 4 che seguono sperano in un calo di rendimento della capolista.


Gli amaranto hanno vinto a tavolino a Rieti ma erano largamente favoriti nei pronostici. Intanto tutti o quasi continuano a vincere e si è aperta una voragine nei confronti delle altre formazioni del gruppone che si giocheranno gli ultimi 5 posti disponibili per i play-off.

Comunque i giochi per la promozione diretta non sono ancora chiusi, nonostante la superiorità finora mostrata dai calabresi, e ogni commento é rinviato alla fine del girone di andata.

Diamo un voto ai biancorossi impegnati a Pagani.

FRATTALI
6semaforo_verde
  E’ stata un’altra domenica tranquilla per il portiere. Nessun tiro dei campani nello specchio della porta. L’estremo difensore biancorosso è intervenuto solo su alcuni cross regalando sicurezza a tutta la difesa. MAI IMPEGNATO
BERRA
6,5semaforo_verde
  Nel primo tempo ha badato a coprire la fascia ed ha limitato le sortite in profondità. Nella ripresa è diventato un attaccante aggiunto ed ha seminato il panico nella metà campo campana. TATTICAMENTE PERFETTO
SABBIONE
7semaforo_verde
  Dopo un quarto d’ora ha respinto con il piede una conclusione ravvicinata di Alberti e per tutta la gara non ha lasciato spazi agli attaccanti campani. NON SBAGLIA UN COLPO
DI CESARE
7semaforo_verde
  Ha chiuso ogni varco in difesa, raddoppiando tempestivamente sui compagni Sabbione e Perrotta. Ha cercato di ribaltare il gioco con lanci lunghi, ma le condizioni del terreno erano proibitive. ONNIPRESENTE
PERROTTA
7semaforo_verde
  Dalla sua parte ha creato uno sbarramento ermetico, intervenendo sugli avversari in anticipo sia di testa che di piede. Ha spazzato l’area. INSUPERABILE
FOLORUNSHO
5semaforo_rosso
  E’ ancora lento, ha perso una quantità incredibile di palloni e contrasti, ha sbagliato tanti passaggi ed ha commesso errori anche in zona tiro. Deve recuperare la migliore condizione. GIRA A VUOTO
HAMLILI
6,5semaforo_verde
  Ha rilevato Folorunsho dopo un’ora di gioco e subito la manovra biancorossa ha acquistato qualità in fase di attacco e compattezza nell’interdizione. E’ ormai un punto fermo della squadra. INDISPENSABILE
BIANCO
6,5semaforo_verde
  Ormai ha assunto il ruolo di regista della manovra biancorossa. Con al fianco un giocatore di quantità come Schiavone da un lato e un elemento di sostanza come Hamlili dall’altro le azioni si sviluppano agevolmente e con efficacia. LUCIDO
SCHIAVONE
6,5semaforo_verde
  Per un giocatore tecnico come lui è stato difficile giocare con il pallone a terra su quel terreno. Nel finale ha lottato anche in difesa per contenere la reazione dei campani alla ricerca del pareggio. CONCRETO
TERRANI
5,5semaforo_rosso
  Confermato come trequartista alle spalle degli attaccanti non ha ripetuto la bella prestazione di Bisceglie, ma anche lui è stato danneggiato dalle pessime condizioni del terreno. POCO SMALTO
NEGLIA
6semaforo_verde
  E’ subentrato a Terrani dopo un quarto d’ora della ripresa e ha trovato subito l’intesa con i compagni attaccanti. A pochi minuti dalla fine il portiere gli ha negato il gol del raddoppio. NON SI RISPARMIA
SIMERI
7semaforo_verde
  In apertura di ripresa si è mangiato una palla gol colossale, ma per 80 minuti è stato devastante per la difesa campana, aprendo spazi per i compagni.Il suo apporto è fondamentale per Antenucci. CORRE, CROSSA, TIRA
FERRARI
S.V.semaforo_giallo
  Ha rilevato Simeri a 10minuti dalla fine e in poco tempo si è procurato 2 occasioni da gol non sfruttate per la bravura di Stendardo prima e del portiere poi.  
ANTENUCCI
7,5semaforo_verde
  Ha sfiorato il gol di testa nel primo tempo ed ha segnato nella ripresa con un’acrobazia su servizio di Simeri. E’ il decimo gol in 15 partite. Non c’è altro da aggiungere. KILLER
COSTA
S.V.semaforo_giallo
  Ha giocato i 5 minuti di recupero finale al posto di Antenucci.  
Allenatore: VIVARINI
7semaforo_verde
  Il tecnico ha confermato il 4-3-1-2 che ormai appare il modulo adottato definitivamente dalla squadra. Effettivamente è migliorata la qualità del gioco e i risultati positivi si susseguono uno dopo l’altro. La serie senza sconfitte è arrivata alla 10^ partita e i biancorossi possono affrontare con disinvoltura ogni avversario. C’é da sistemare ancora qualche meccanismo per quanto riguarda le gare in casa, quando la squadra deve assumere subito l’iniziativa e mostrare una certa dose di aggressività. IDENTITA’ DI GIOCO
Arbitro: Sig. COLOMBO
6,5semaforo_verde
  L’arbitro di Como ha confermato che con lui in campo fioccano i successi fuoricasa: quello del Bari è il 5° in 8 partite. Ma il direttore di gara non ha avuto alcuna influenza sul risultato e questo è importante. Colombo ha sempre tenuto in pugno la gara mostrando per nem 8 volte il cartellino giallo (5 ai baresi e 3 ai campani). GRANDE PERSONALITA’





About Peppino Accettura 257 Articoli
Il nostro collaboratore più navigato. Giornalista Pubblicista dal 1970 ed esperto soprattutto di statistiche e materie economiche.

1 Comment

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*