Berra: «La gara contro il Teramo è da preparare con concentrazione. Nella nuova difesa a 4 difendo di più, ma…»

Le parole del 24enne friulano a metà della settimana che precede la gara Bari-Teramo



Ha immediatamente conquistato un ruolo inamovibile nello scacchiere di mister Vivarini.


In prima battuta, all’arrivo del nuovo tecnico che ha sostituito Cornacchini al timone della squadra biancorossa, Filippo Berra ha iniziato come quinto di centrocampo per poi diventare terzino destro nella nuova linea difensiva adottata dall’allenatore del Bari. Una posizione che non gli crea alcuna difficoltà, come confermano le sue parole riportate sul sito ufficiale del club: «La nostra fase difensiva sta migliorando tanto, ci lavoriamo molto in allenamento. E’ fondamentale impegnarsi sempre al massimo in allenamento per avere riscontri in partita. A livello personale, con il passaggio alla difesa a quattro ho compiti più difensivi, ma non è una novità, ho già fatto in passato il terzino puro, nessun problema».

Il numero 26 dei galletti ha poi così commentato la partita di domenica scorsa: «A Pagani una vittoria preziosa e tre punti importantissimi; ottima prestazione su un campo difficilissimo, dimostrando di saper lottare anche in condizioni, meteorologica brutte. Non fermiamoci e continuiamo a lavorare».

Il successo in Campania è ormai andato in archivio e l’ex Pro Vercelli si è in ultimo proiettato sul prossimo impegno previsto dal calendario: «Domenica arriva il Teramo, squadra forte, che gioca un buon calcio; hanno raccolto meno di quanto avrebbero meritato. Sarà una gara da preparare con il massimo della concentrazione».





About Redazione barinelpallone 2593 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*