STATISTICHE E CURIOSITA – Bari: le vittorie di misura e i gol di Antenucci



UN GOL IN 90’ E’ IL RISULTATO PIU’ FREQUENTE – A Pagani il Bari ha fatto registrare la seconda vittoria per 1-0. La prima è stata a Picerno. Una sola invece è stata la sconfitta con lo stesso risultato, a Francavilla, sconfitta che costò la panchina a Cornacchini.


Nel girone meridionale quasi 1 partita ogni 5  si è chiusa finora con un solo gol segnato nell’arco dei novanta minuti, precisamente 29 su 149, Le vittorie in casa sono state 15  e 14 invece i successi in trasferta. In altre 46 gare si sono segnate solo 2 reti: il risultato di 1-1 si è ripetuto 22 volte, i successi in casa per 2-0 sono stati 18 e le vittorie fuori casa per 0-2 sono state 6. In conclusione, in poco più di metà gare (75 su 149) i gol in 90 minuti sono stati soltanto 1 o 2.

Rare le goleade. Una sola volta si sono segnate 9 reti (Avellino-Catania 3-6), sempre una volta 8 gol (Virtus Francavilla-Vibonese 6-2) e in 3 occasioni le marcature sono state 7 (6-1 Casertana-Rieti e Viterbese-Rende e 4-3 Teramo-Casertana).

ANTENUCCI BOMBER IN CASA E FUORI – Mirko Antenucci, secondo nella classifica dei marcatori del girone alle spalle del reggino Corazza, non fa distinzioni. Ha ripartito finora equamente i suoi 10 gol, 5 in casa e 5 in trasferta. Non è stato così invece per gli altri 2 principali cannonieri biancorossi, autori di 3 reti a testa: Simeri ha segnato sempre fuori casa e Sabbione è andato in gol solo al “San Nicola”.

A PAGANI RECORD DI BIANCOROSSI AMMONITI – Domenica scorsa a Pagani sono stati ben 5 i giocatori del Bari ammoniti: Bianco, Antenucci, Neglia, Ferrari e Costa. Non era mai accaduto quest’anno. Il record precedente risale alla trasferta di Catania, quando furono 4 i cartellini gialli mostrati a Schiavone, Berra, Folorunsho e Costa.

Al momento attuale la situazione degli ammoniti in casa Bari è la seguente: 5 ammonizioni per Hamlili che ha già scontato la giornata di squalifica per aver raggiunto il massimo, 4 cartellini gialli per Di Cesare che quindi è diffidato, 2 ammonizioni a testa hanno collezionato Perrotta. Sabbione, Schiavone e Costa. Infine seguono con un solo cartellino giallo Terrani, Ferrari, Simeri, Frattali, Berra, Florunsho, Corsinelli, Bianco, Neglia, Antenucci e l’allenatore Vivarini.     





About Peppino Accettura 246 Articoli
Il nostro collaboratore più navigato. Giornalista Pubblicista dal 1970 ed esperto soprattutto di statistiche e materie economiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*