Sabbione: «Contro il Rende dobbiamo portare in campo la nostra rabbia. Non perdiamo la fiducia…»

Le dichiarazioni odierne del difensore biancorosso



Nonostante siano ormai passati diversi giorni dal pareggio interno contro il Teramo, il Bari non ha ancora smaltito del tutto la delusione per essere stato raggiunto sull’1-1 proprio negli ultimi minuti di gioco.


A tornare ancora sul match contro gli abruzzesi è stato oggi Alessio Sabbione che però non rinuncia a guardare in modo positivo: «Non possiamo che essere delusi dal risultato di domenica, storia diversa per la prestazione, sicuramente positiva contro un avversario temibile. Subire gol in quella maniera, praticamente a partita finita, ci ha scatenato rabbia; dovremo essere bravi a portarcela in campo nella prossima partita, a trasformarla in motivazione».

Il numero 13 dei galletti ha poi parlato del prossimo impegno di campionato. «Contro il Rende sarà una partita ostica – si legge su sscalciobari.it – contro di noi tutti danno il massimo e starà a noi dimostrarci determinati e attenti. Siamo in crescita, dobbiamo essere bravi a continuare a lavorare come stiamo facendo, proseguendo sui dettami del Mister, senza mai perdere la fiducia».

Il 27enne difensore biancorosso ha quindi speso infine due parole sul proprio reparto: «A livello difensivo stiamo facendo bene e il merito è di tutta la squadra; stiamo trovando meccanismi e l’affinità, continuiamo a lavorare».





About Redazione barinelpallone 2593 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

1 Comment

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*