STATISTICHE E CURIOSITA’ – Bari: la classifica, le trasferte e il rendimento di Vivarini…



IL BARI A -10 DALLA REGGINA – Dopo 16 giornate di campionato, quando ne mancano ancora 3 per la chiusura del girone di andata, la fuga della Reggina sta assumendo dimensioni storiche. Il vantaggio nei confronti di Potenza e Ternana, entrambe al 2° posto, è di 7 punti, l’handicap del Monopoli, quarto, è di 9 punti mentre il distacco del Bari, quinto, è salito a 10 lunghezze. Ma chi ha perso più terreno nei confronti della capolista, il Bari di Cornacchini o il Bari di Vivarini? Il tecnico che ha conquistato la promozione dalla serie D ha guidato la squadra nelle prime 5 giornate di campionato, conquistando 7 punti contro gli 11 dei calabresi. Quindi i biancorossi hanno perso mediamente 0,80 punti in ogni partita. Con Vivarini in panchina, il Bari ha ottenuto 23 punti in 11 gare mentre il bottino degli amaranto è stato di 29 punti. Il distacco, dunque, si è incrementato di 6 punti, mediamente 0,55 punti ogni domenica. 


BARI PRIMO IN CLASSIFICA – Attenzione: non è una fake news, è tutto vero! La squadra biancorossa attualmente è prima nella speciale classifica dei punti conquistati in trasferta, ben 17 in 8 partite, alla pari con il Potenza. La Reggina è solo terza, con 16 punti, appaiata al Potenza. Staccato di 3 lunghezze è il Monopoli. Molto più indietro seguono la Virtus Francavilla (10) e l’Avellino (9). A sorpresa, immediatamente dietro, insieme a Cavese e Rieti, viene il Bisceglie che ha conquistato fuori casa 7 degli 11 punti all’attivo in totale.  Nella classifica dei punti ottenuti in casa, invece, i biancorossi sono sprofondati a metà, con 13 punti. Gigantesca la differenza con la Reggina che ha fatto l’en plein al “Granillo” con 24 punti in 8 partite.                               

SOLO TOSCANO MEGLIO DI VIVARINI – Toscano e Vivarini sono ancora imbattuti quest’anno sulle panchine, rispettivamente di Reggina e Bari. L’allenatore dei calabresi ha collezionato 12 vittorie e 4 pareggi, il tecnico dei biancorossi  invece 6 successi e 5 pari. Questa serie positiva ha fruttato 23 punti e pone la squadra biancorossa al secondo posto nella classifica parziale delle ultime 11 giornate. Naturalmente meglio di tutti ha fatto la Reggina (29 punti) seguita appunto dal Bari e dal sorprendente Potenza con 23 punti. Immediatamente dietro vengono il Monopoli (22), la Ternana (21) e il Teramo (19). Più staccata è la Vibonese (16) che però deve recuperare la partita  contro il Catanzaro, rinviata domenica scorsa per il maltempo.





About Peppino Accettura 246 Articoli
Il nostro collaboratore più navigato. Giornalista Pubblicista dal 1970 ed esperto soprattutto di statistiche e materie economiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*