La SSC Bari sostiene il progetto “Beyond”. Brienza: «Diversità e inclusione rappresentano…»

Il club pugliese è al fianco di ManpowerGroup Italia e Viaggio Italia Around the World



SSC Bari, ManpowerGroup Italia e Viaggio Italia Around the World hanno presentato questo pomeriggio, in occasione di un evento aperto alle aziende del territorio che si è svolto allo stadio “San Nicola” di Bari, il progetto “Beyond” che promuove l’inclusione lavorativa delle persone con disabilità.


Come descritto sul sito ufficiale del club, durante la presentazione sono state raccontate le best practice delle aziende che sono riuscite a creare un ambiente in cui tutti possano sentirsi a proprio agio, esprimere il proprio talento e crescere.

In occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, il progetto di ManpowerGroup “Beyond”, promosso insieme ai fondatori di Viaggio Italia Danilo Ragona e Luca Paiardi, consentirà di raccontare, anche attraverso le esperienze di viaggio vissute dai due testimonial d’eccellenza, quali sono oggi le barriere e le bias che non facilitano l’inclusione nel mondo del lavoro, ma anche di descrivere progetti, iniziative ed esperienze di valore di aziende che hanno superato queste barriere. Il progetto “Beyond” è partito da Milano e – dopo un evento a Torino durante gli Stati Generali del Mondo del Lavoro – arriva oggi a Bari e prevede nei prossimi mesi un tour in tutta Italia con il coinvolgimento diretto di aziende con un forte orientamento verso i temi di Diversity e Inclusion.

«Diffondere la cultura dell’inclusione in azienda consente di valorizzare e far esprimere al meglio il capitale umano in tutti gli ambiti, sviluppando il talento delle persone. Per questo ManpowerGroup è orgogliosa di promuovere insieme a Viaggio Italia, Beyond, un progetto di inclusione aziendale che porterà benefici non solo ai soggetti interessati, ma anche alla comunità in cui le aziende operano» ha dichiarato Daniela Caputo, Head of Marketing and Communications di ManpowerGroup e moderatrice dell’incontro.

Franco Brienza, brand ambassador della SSC Bari, è intervenuto per accogliere i partecipanti con queste parole: «Diversità e inclusione rappresentano temi fondamentali in tutti gli aspetti della vita. Lo sport è un banco di prova e di crescita assai importante: gruppi eterogenei di persone unite da obiettivi comuni e vivere quotidiano, accettando la diversità, aiutandosi, sostenendosi, guardandosi le spalle. Il calcio è testimonianza forte di questo concetto, ti aiuta a capire quanto è importante il compagno; solo un gruppo che si capisce, si accetta, si aiuta vicendevolmente, potrà evolvere in squadra. È il primo passo per raggiungere ogni traguardo. SSC Bari crede fortemente in questo».

Danilo Ragona e Luca Paiardi di Viaggio Italia around the world: «Una persona su sette nel mondo ha una disabilità, se uniamo familiari e amici, i numeri delle persone toccate direttamente o indirettamente da questa condizione superano il 50% della totalità. Una enorme nicchia di mercato poco esplorata. L’attenzione a questo bacino d’utenza fa la differenza sia per le aziende sia per i lavoratori delle categorie protette. Il lavoro può essere un’opportunità per l’inclusione sociale, e la disabilità una risorsa per le aziende».

Insieme ad Ignazio Abbinante (V&V Manager Alstom Ferroviaria Spa), Mino D’Alonzo (Proprietario Jerome Cafè) e Clemente De Lucia (Division Manager Manpower Professional), presenti all’evento per condividere la loro esperienza Massimo D’Attolico, Presidente, e Michele Pugliese, allenatore della ASD UIC Bari, la squadra di ciechi assoluti che partecipa al campionato di calcio a 5 B1 di categoria, scendendo in campo con logo SSC Bari e kit gara fornito dalla Società biancorossa.





About Redazione barinelpallone 2738 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*