STATISTICHE E CURIOSITA’: spettatori al “San Nicola”, Di Cesare e Simeri…



PER SIMERI PRIMO GOL AL SAN NICOLA – Dopo 3 mesi e mezzo di campionato Simone Simeri ha finalmente rotto il ghiaccio: contro il Potenza ha segnato il suo primo gol della stagione al “San Nicola”. In 15 presenze l’attaccante biancorosso aveva firmato 4 reti, tutte nel corso della gestione Vivarini e tutte in trasferta: la prima a Picerno (7^ giornata), una doppietta ad Avellino (10^) e infine l’ultima a Rende (17^). Con 5 realizzazioni Simeri è vice cannoniere alla spalle di Antonucci (13 gol) e davanti a Sabbione (3 reti).


SQUALIFICA A DI CESARE PER CUMULO DI AMMONIZIONI – Salterà la prossima trasferta a Caserta, ultima dell’andata, Valerio Di Cesare a causa della 5^ammonizione rimediata domenica scorsa contro il Potenza. Il capitano é il secondo biancorosso squalificato per aver raggiunto il limite dei cartellini gialli. Il primo è stato Zaccaria Hamlili dopo 9 giornate. Attualmente la classifica delle ammonizioni subìte è la seguente: 6 Hamlili, 5 Di Cesare, 3 Sabbione, Costa e Schiavone,  2 Terrani, Perrotta, Ferrari, Frattali e Bianco, 1 Simeri, Berra, Folorunsho, Corsinelli e Neglia. Anche l’allenatore Vivarini ha ricevuto un cartellino giallo. La prossima squalifica scatterà al cumulo di altre 5 ammonizioni, per poi proseguire a scalare da 4 a 1 ammonizione.

AFFLUENZA RECORD CON LA REGGINA –  Nelle 9 partite giocate in casa nel girone di andata, il Bari non ha mai registrato meno di 11.000 spettatori. Il record dell’affluenza è stato registrato nella gara con la Reggina, alla 4^ giornata, quando i calabresi non avevano ancora mostrato in pieno la loro potenzialità: furono in 15.507, tra abbonati e paganti,  gli spettatori che fecero da cornice all’incontro. Pochi in meno furono i tifosi presenti nella partita contro la Ternana (15.375). Notevole anche il numero delle presenze contro Monopoli e Potenza, favorite dall’esodo dei tifosi ospiti che hanno acquistato in entrambe le occasioni ben 1.290 biglietti. Contro i biancoverdi si contarono 13.571 presenti e contro i lucani, domenica scorsa, sono accorsi al “San Nicola” in13.516. Contro Catanzaro e Viterbese l’affluenza è stata superiore a 12.000  e contro Vibonese, Teramo e Cavese i presenti sono stati più di 11.000. Il numero più basso si è registrato proprio contro i campani (11.053).





About Peppino Accettura 284 Articoli
Il nostro collaboratore più navigato. Giornalista Pubblicista dal 1970 ed esperto soprattutto di statistiche e materie economiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*