Terrani a TB: «La Casertana? Siamo belli carichi! Mi ispiro a Dybala! Bari è una città bellissima…»



Durante la programmazione sportiva serale di Telebari, negli studi dell’emittente barese è intervenuto come ospite il calciatore del Bari Giovanni Terrani.


L’ex Piacenza è ovviamente contento di aver segnato domenica scorsa, contro il Potenza, un gol davvero molto bello: «Mi ispiro a Dybala! Studio quello che fa in campo per cercare di carpire qualche segreto. Anche il gol che ho realizzato contro la Vibonese è stato importante; servì per evitare una sconfitta in casa e prendere almeno un punto. Meglio di niente».

Il 25enne di Vigevano ha poi spiegato la sua posizione in campo: «In passato ho giocato da esterno a fianco della prima punta. Quest’anno ho cominciato da centrocampista e mi sono impegnato molto per fare bene quel ruolo. Ovviamente non è semplice calarsi in una nuova realtà, soprattutto quando non si è abituati. Ora il mister vuole che io debba invece risultare sempre decisivo nell’ultimo passaggio. Il mio ruolo da trequartista è molto importante nell’ambito del nuovo modulo. Vivarini ha molta considerazione di me? Questo mi fa piacere. Devo cercare di ripagare la sua fiducia con buone prestazioni. Tutti i miei compagni però si allenano al massimo e, con i 5 cambi, chiunque ha la possibilità di mettersi in mostra».

Quanto al suo ambientamento in una nuova realtà: «Trovo Bari una città bellissima. Mi trovo molto bene qui. C’è un centro storico davvero particolare. Mi son trovato subito a mio agio. Come si vive il calcio al sud? C’è più seguito e c’è sempre grande adrenalina nel giocare davanti a tante persone. Questo è un aspetto positivo che però potrebbe anche diventare negativo perché può intimorire a volte il giocare davanti a tanta gente. Quando ho firmato per il Bari ero ovviamente contentissimo perché questa è una piazza nella quale parecchi calciatori vorrebbero venire a giocare. Non è un caso che gente come Antenucci e Costa sia scesa da categorie superiori. Essere qui è quindi per me una grossa opportunità che va sfruttata al massimo».

Domenica i biancorossi sono attesi da una gara difficile sul campo della Casertana. «Sarà una gara durissima – ha chiosato in chiusura il numero 27 dei galletti – come un po’ tutte le partite perché affrontiamo sempre avversari che, quando giocano contro il Bari, trovano sempre un motivo in più per dare il massimo. Siamo belli carichi e stiamo preparando bene il match. Abbiamo visionato anche molti video dai quali abbiamo ricavato tutte le informazioni possibili sui campani. Sicuramente sarà una partita molto tattica che si risolverà probabilmente con qualche episodio».





About Redazione barinelpallone 2708 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*