SERIE D – Il Bitonto pareggia e si fa raggiungere in testa dal Foggia. La T.Altamura batte 2-0 la F.Andria, ko interno del Gravina. La giornata



Nella sedicesima giornata del campionato di Serie D, il Bitonto pareggia in trasferta e si fa agganciare in vetta dal Foggia, mentre perde in casa il Gravina. Vince invece la Team Altamura.

Il Bitonto si fa rimontare dal Gelbison dopo essere passato in vantaggio nel finale del primo tempo con Patierno su rigore. Nella ripresa è Simonetti a fissare il punteggio sul definitivo 1-1. Nella prossima giornata i leoni neroverdi sono attesi dal derby provinciale interno contro la Team Altamura.

I biancorossi di mister Monticciolo, in attesa del match contro la capolista, vincono in casa per 2-0 contro la Fidelis Andria. I murgiani passano in vantaggio poco dopo la mezzora del primo tempo grazie ad un diagonale al volo di Antonio Croce. Nella ripresa, Casiello colpisce il palo e al 9′ arriva il raddoppio. A siglarlo ancora Croce sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Brutto scivolone interno del Gravina che soccombe per 1-3 sul proprio terreno contro il Brindisi. Dopo una pericolosa conclusione di Santoro, gli ospiti passano in vantaggio al 25′ con un tap-in vincente di Toure sotto porta. Il passivo potrebbe diventare ancora più pesante alla mezzora quando l’arbitro fischia un penalty per un tocco di mano in area di D’Angelo sul tiro-cross di D’Ancora, ma è proprio quest’ultimo a fallirlo facendosi ipnotizzare da Loliva che respinge più tardi anche un potente destro da fuori area del centrale biancoazzurro. Ad inizio ripresa arriva il raddoppio della formazione di mister Ciullo e questa volta si tratta di un eurogol firmato da Zappacosta, abile a metterla all’incrocio dei pali con un destro imparabile dalla distanza. Bottari sfiora il palo con un sinistro angolato, ma al 23′ è Iannicello a fare tris di testa. Al 39’ Pizzolato neutralizza un rigore calciato da Santoro che però ribadisce di testa in rete sulla ribattuta. E’ l’ultima emozione del match. Nel prossimo turno i gialloblù saranno di scena a Casarano.

Tabellino
GRAVINA-BRINDISI 1-3
GRAVINA (3-5-2): Loliva (29’ st Vicino); Silletti, D’Angelo, Greco (1’ st Larosa); Dentamaro, Coulibaly, Alvarez (1’ st Bottari), Mbida (1’ st Bozzi), Chiaradia; Ficara (29’ st Palermo), Santoro. A disposizione: Romeo, Di Modugno, Pentimone, Ranieri. Allenatore: Valeriano Loseto.
BRINDISI (3-5-2): Pizzolato; Dario, Ianniciello, Fruci; Boccadamo, Zappacosta (38’ st Merito), Marino, Pizzolla, Escu; D’Ancora, Toure (52’ st Mosca). A disposizione: Lacirignola, Capone, Palazzo, Lombardo, Galiano, Semião Granado. Allenatore: Salvatore Ciullo.
ARBITRO: sig. F.R.Luongo della sezione di Napoli. Assistenti: sig. A.Rastelli della sezione di Ostia Lido e sig. C.De Vito della sezione di Napoli.
RETI: 24’ pt Toure (B), 1’ st Zappacosta (B), 23’ st Ianniciello (B), 39’ st Santoro (G).
AMMONITI: D’Angelo, Coulibaly (G); Escu, Dario (B).
NOTE: spettatori: 1.000 circa; angoli: 8-4 per il Brindisi; recuperi 0’ pt, 9’ st.

serie_D
CAMPIONATO DI SERIE D (Girone H) – 16a GIORNATA
 
RISULTATI
Agropoli Nardò 0 – 1
Francavilla Foggia 0 – 1
Gelbison Bitonto 1 – 1
Gladiator Sorrento 0 – 1
Nocerina Casarano 2 – 2
Taranto A.Cerignola 2 – 2
T.Altamura F.Andria 2 – 0
Fasano G.Val D’Agri 2 – 0
Gravina Brindisi 1 – 3
CLASSIFICA
Bitonto 34
Foggia 34
Sorrento 30
Fasano 29
Casarano 28
Taranto 25
A.Cerignola 25
Brindisi 24
Gravina 22
T.Altamura 20
Nocerina 19
Gelbison 19
Gladiator 19
F.Andria 16
Francavilla 15
Nardò 15
G.Val D’Agri 14
Agropoli 12
PROSSIMO TURNO
A.Cerignola Nocerina
Bitonto T.Altamura
Brindisi Fasano
Foggia Gladiator
Casarano Gravina
F.Andria Taranto
G.Val D’Agri Agropoli
Nardò Francavilla
Sorrento Gelbison

 





About Redazione barinelpallone 2848 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*