Giudice sportivo di C: Bianco diffidato. Una giornata al monopolitano Piccinni. Inibizione per un dirigente biancoverde…



Con riferimento alla giornata del campionato di serie C giocata nello scorso fine settimana, il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito da Irene Papi e dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, ha reso noto le proprie decisioni.


Per quanto riguarda il Bari, l’ammonizione di Raffaele Bianco durante la gara vinta contro il Rieti, rappresenta la IV infrazione del centrocampista biancorosso che è stato di conseguenza diffidato. Al prossimo giallo scatterà inevitabilmente la squalifica. Esattamente come per il compagno di squadra Filippo Costa, diffidato nelle scorse settimane.

Una giornata di stop è stata inflitta invece a Marco Piccinni del Monopoli che era già diffidato ed è stato ammonito nel corso della gara vinta ieri a Catanzaro. Sempre per quanto riguarada i gabbiani biancoverdi, da segnalare la multa di € 500 e l’inibizione a svolgere ogni attività in seno alla F.I.G.C., a ricoprire cariche federali ed a rappresentare la società nell’ambito federale a tutto il 31 gennaio 2020 al dirigente De Carne Fabio per comportamento offensivo verso un assistente arbitrale durante la partita.

Nel seguito riportiamo le decisioni relative alle squadre del girone C.

SQUALIFICHE
3 giornate
: Diallo Layousse (Bisceglie), espulso per comportamento irriguardoso nei confronti dell’arbitro aggravato da contatto fisico.
2 giornate: Bubas Sergio Nicolas (Vibonese), espulso per aver colpito con uno schiaffo al volto un avversario a gioco fermo.
1 giornata: Albertini Alessandro (Virtus Francavilla) per doppia ammonizione, entrambe per condotta scorretta verso un avversario, Piccinni Marco (Monopoli), Stendardo Mariano (Paganese), Bruno Luca (Rende), Bianchi Edoardo (Viterbese Castrense).





About Redazione barinelpallone 2702 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*