STATISTICHE E CURIOSITA’ – Le coppie gemelle, la bestia nera di Bari e Reggina, Perrotta…



LA BESTIA NERA DI BARI E REGGINA – La Virtus Francavilla è la bestia nera di Bari e Reggina. La squadra brindisina è l’unica che può vantarsi di aver sconfitto le prime due della classifica. Addirittura i calabresi hanno dovuto cedere ben 4 punti ai biancazzurri considerato che hanno pareggiato a Francavilla (1-1) all’andata e otto giorni fa hanno dovuto incassare la prima sconfitta al “Granillo” (1-2). Il Bari, che ospiterà domenica i brindisini, ha subìto in casa biancazzurra nel settembre scorso la seconda sconfitta stagionale (0-1) che è costata la panchina a Cornacchini. Particolare curioso: la Virtus finora ha sempre perso contro le altre 3 formazioni del gruppo di testa, la Ternana (1-2) e il Potenza (3-4) in casa e il Monopoli (0-3) in trasferta.


LE  COPPIE-GOL GEMELLE – Bari e Reggina possono vantarsi di possedere le più prolifiche coppie di uomini-gol del girone. Per una sorprendente coincidenza queste coppie sono davvero gemelle: infatti, Antenucci-Simeri e Corazza-Denis hanno realizzato lo stesso numero di gol, sia singolarmente che in totale. Antenucci e Corazza guidano la classifica dei cannonieri con 14 reti a testa, seguiti, tra gli altri, da Denis e Simeri, autori di 9 gol ciascuno, per un totale di 23 reti a coppia. Nettamente staccate seguono le altre coppie: Tounkara (8) e Volpe (8) della Viterbese, Perez (8) e Vazquez (7) della Virtus Francavilla, Bubas (8) e Emmausso (7) della Vibonese e Starita (8) e Castaldo (7) della Casertana.

PERROTTA E’ IL TREDICESIMO BIANCOROSSO AD ANDARE IN GOL – A Reggio Calabria un gol di Marco Perrotta ha consentito al Bari di evitare la sconfitta e conquistare un pareggio assai prezioso. Il difensore è il tredicesimo giocatore biancorosso ad aver fatto gol nel corso di  questo campionato: gli attaccanti sono 6 (Antenucci 14, Simeri 9, D’Ursi e Terrani 2, Neglia e Ferrari 1). I difensori sono 4 (Sabbione 3, Di Cesare 2, Costa e Perrotta 1). Infine i centrocampisti sono 3 (Hamlili 2, Awua e Maita 1). Quello che finora è mancato al Bari sono proprio i gol dei centrocampisti.





About Peppino Accettura 279 Articoli
Il nostro collaboratore più navigato. Giornalista Pubblicista dal 1970 ed esperto soprattutto di statistiche e materie economiche.

1 Comment

Rispondi a GiovanniAnnamaria Pace Annulla risposta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*