Trocini (all. V.Francavilla): «Sulla mia espulsione ho sbagliato. Il Bari è una grandissima squadra. Il Rigore? Non c’era…»



BARI – Nella conferenza stampa tenutasi al termine della partita tra Bari e V.Francavilla, l’allenatore biancoazzurro Bruno Trocini ha commentato il match del “San Nicola”.


In apertura il tecnico calabrese ha discusso della sua espulsione: «L’arbitro ha fischiato una punizione a metà campo che non c’era a favore di Antenucci e io ho protestato. Sicuramente ho sbagliato perché bisogna saper accettare le decisioni del direttore di gara. Il giocatore del Bari si è girato e c’è stato con lui uno scambio di battute. Quindi è arrivato per me il cartellino rosso. Ho sbagliato a protestare apertamente».

Il 45enne nativo di Cosenza ha quindi poi espresso il proprio giudizio sulla gara: «Abbiamo provato a giocarcela con coraggio, così come avevo chiesto ai miei ragazzi, e abbiamo disputato una buona partita, ma non abbiamo fatto il massimo di quello che era nelle nostre potenzialità. Avremmo potuto fare qualcosa in più e abbiamo anche sbagliato diversi appoggi, ma credo anche che la nostra vittoria a Reggio Calabria abbia messo all’erta i pugliesi che ci hanno affrontato oggi con grandissima attenzione e sacrificio. Avevamo di fronte una grandissima squadra, ma noi l’abbiamo fatta giocare troppo nei primi venti minuti».

Il gol di Antenucci dal dischetto ha certamente dato una svolta alla partita, ma il mister dei brindisini non è tanto convinto che l’arbitro abbia preso una decisione esatta: «Il primo gol è stato un momento importante e fondamentale. Secondo me il rigore non c’era. Ho rivisto l’episodio e credo che il mio giocatore si fosse fermato per evitare il contrasto».

L’ultima battuta ha riguardato il forfait proprio all’ultimo di un ex: «Perez ha avuto un forte attacco influenzale ed è stato colpito dalla febbre. Non è neanche partito. La sua assenza ha pesato molto».





About Tommaso Di Lernia 431 Articoli
E' il Direttore Responsabile della Testata. Giornalista Pubblicista dal 2002 e tifoso da sempre "unicamente" del Bari. Citazione preferita: "Chi non si aspetta l'inaspettato, non scoprirà la verità" [Eraclito].

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*