Schiavone: «Il “priscio” dei tifosi sarà un fattore determinante. Il gol mi manca parecchio…»



In settimana è stato diffidato dal Giudice Sportivo per l’ammonizione rimediata contro il Picerno, nel corso di una gara che ha probabilmente cominciato a risvegliare il calore del pubblico barese.


Andrea Schiavone è felice di sentire attorno un coinvolgimento maggiore ed ha sottolineato questo stato d’animo in un’intervista apparsa sul sito ufficiale della società: «Domenica c’è stata una bella cornice di pubblico e una prestazione che ha acceso l’entusiasmo di squadra e piazza e ne siamo davvero felici. Questione di “priscio” come dite a Bari, sarà un fattore determinante. E’ bello avere i nostri tifosi vicini, ne sentiamo il calore».

Il numero #23 dei galletti ha poi guardato alle prossime impegnative sfide: «Ci aspettano due trasferte insidiose, in un periodo assai importante del campionato e ci teniamo a far bene. Avremo un trittico di impegni in una settimana, ma noi siamo concentrati su una sfida alla volta».

Il primo scoglio è rappresentato dalla Cavese. «Contro di loro servirà massima concentrazione – ha chiosato il centrocampista piemontese – e il mister sta preparando la partite in maniera maniacale, come sempre. Puntiamo al bottino pieno e sappiamo quanto sia importante in questo momento. Il gol? Mi manca parecchio, non lo nascondo. Devo crederci di più anche perché i gol dei centrocampisti, in una squadra capace di esprimere bel gioco, sono fondamentali. Speriamo arrivi presto».





About Redazione barinelpallone 2738 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*