Gallo (all. Ternana): «Non abbiamo rischiato nulla contro un Bari fortissimo. Il rigore per noi era solare e Perrotta andava espulso! Mi sono rotto…»



Al termine della partita tra Ternana e Bari, l’allenatore rossoverde Fabio Gallo è apparso alquanto contrariato da quanto accaduto in campo.


Al tecnico lombardo non sono affatto andate giù soprattutto le decisioni arbitrali e le sue parole non lasciano scampo alle interpretazioni: «Il rigore era solare, l’arbitro mi prende in giro dicendo che ha fatto fallo Diakitè. E’ allucinante questa storia, mi sono veramente rotto le palle. Anche il secondo tempo stava mettendo mano al taschino per ammonire Perrotta e poi ci ha ripensato. In campo ho visto bene e ho rivisto le immagini, non può accadere sempre la stessa storia!».

Il tecnico di Bollate ha quindi analizzato la partita. «Abbiamo fatto una buona partita – riporta calciofere.it – interpretata come volevamo. I ragazzi sono stati bravi ad attuare quello che gli avevo chiesto. Ci sono dei momenti di difficoltà, ma dobbiamo sempre appoggiare i ragazzi. Oggi contro una squadra forte abbiamo fatto bene, non posso dire nulla ai ragazzi. Nel primo tempo non abbiamo rischiato praticamente nulla contro un Bari fortissimo. I ragazzi hanno spinto fino alla fine e hanno dato un segnale importante, sia al pubblico che a loro stessi».

L’ex Spezia ha concluso con un pizzico di amarezza, ma con la voglia di fare bene fino alla fine del torneo: «E’ un pareggio che mi da fastidio per come è arrivato, ma soprattutto per gli ennesimi errori arbitrali. Mancano ancora 10 partite e guardiamo avanti. Celli ha avuto un brutto infortunio, temo una grave lesione muscolare. Ora dobbiamo recuperare in fretta e preparare subito la gara di domenica, con questo spirito sono sicuro che potremo fare bene. Abbiamo fatto due errori individuali sui due gol subiti, mi sono stancato anche di dire queste cose ai miei giocatori».





About Redazione barinelpallone 2749 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

4 Comments

  1. E non parli del rigore a nostro favore fallo di mano stai zitto pensi tutt’altro siete voi che ci state rompendo tu dovevi essere espulso come un tuo giocatore verso lalbitro che gli a messo le mani addosso

  2. Camin che sei come una persona che già conosco bene che si lamenta sempre la persona si chiama Taibi conosciuto meglio u chiangia minuij….gallina stai zitto che c’era un rigore grosso come una casa a favore del Bari muto trmon

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*