Di Cesare: «Sconfitta giusta! Abbiamo fatto un passo indietro e dispiace per la gente. Non abbiamo capito che… »

Le dichiarazioni del capitano del Bari al termine della gara persa a Foggia



Al termine del derby tra Foggia e Bari, perso dai biancorossi grazie al rigore di Curcio, a metterci la faccia è come al solito il capitano Valerio Di Cesare. Una prestazione davvero incolore da parte della squadra che mette in imbarazzo il 37enne romano intervenuto ai microfoni di Telebari.

Questa la sua analisi a caldo: «E’ stata una sconfitta giusta! Sapevamo che loro ci avrebbero messo tanto agonismo e noi non siamo stati pronti, sbagliando delle giocate semplici. Purtroppo è andata così e dispiace soprattutto per la gente perché sappiamo quanto ci tenessero a questo derby».

C’è tanta voglia di cambiare immediatamente pagina, ma secondo il numero #6 dei galletti gli errori devono servire a crescere: «Pensiamo subito alla prossima partita, ma credo che questa sconfitta ci faccia anche bene. Sono uno dei più anziani in squadra e mi sento di dire che forse non abbiamo capito cosa ci aspetti in questo campionato e cosa dobbiamo fare».

Forse il gruppo ha avuto un inspiegabile calo mentale. In realtà, neanche il difensore biancorosso riesce a capacitarsi di una prova del genere: «Non so cosa sia successo. Siamo mancati sotto l’aspetto dell’agonismo. Loro andavano sulle seconde palle, erano più cattivi. Se però analizziamo il match, pur facendo una pessima partita, abbiamo comunque creato e non abbiamo subito tiri in porta. Questo è il calcio, abbiamo perso 1-0, ma dobbiamo andare avanti. Il campionato è ancora lungo».

Uno scivolone del genere merita un esame di coscienza e una giusta dose di autocritica, con la quale l’ex Parma ha chiuso la sua intervista: «Mi spiace perché l’abbiamo anche preparata bene. Sapevamo che sarebbero venuti a prenderci e cosa avrebbero messo in campo. Sono in difficoltà e il mio rammarico nasce anche dal fatto che stavamo facendo bene e stavamo giocando un bel calcio. Oggi abbiamo fatto un passo indietro, ma il percorso è ancora lungo, dobbiamo lavorare tanto tanto e recuperare giocatori che sono ancor fuori forma».





About Redazione barinelpallone 2915 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*