Potenza-Bari, le pagelle dei biancorossi: Marras devastante, Semenzato non si risparmia…



Travolgendo il Potenza, finora imbattuto sul suo campo, il Bari ha lanciato un chiaro segnale alla Ternana, che invece ha battuto di misura la Virtus Francavilla.

Sembra che ormai la testa del campionato sia una questione limitata alle due squadre, considerato che il Teramo ha incassato la prima sconfitta e l’Avellino é stato bloccato sul terzo pareggio.

Domenica dal confronto tra le due squadre sono previste scintille!

Diamo un voto ai biancorossi che hanno battuto in trasferta il Potenza con un largo 4-1.

FRATTALI
6,5semaforo_verde
  Non ha corso pericoli particolari perché le conclusioni dei rossoblu nello specchio della porta sono state soltanto due. Per il resto ha mostrato prontezza e tempestività nelle uscite nell’area spesso affollata. PLASTICO
CELIENTO
6,5semaforo_verde
  Ha goduto di ampia libertà sulla fascia destra e ha costituito con Ciofani una efficiente catena, con frequenti scambi di posizione. Nella ripresa, dopo la botta dell’uno-due in meno di dieci minuti, ha assunto una posizione più coperta. NON VACILLA MAI
SABBIONE
6,5semaforo_verde
  Ha offerto una prestazione molto positiva. Non ha lasciato spazi agli attaccanti lucani ma si è anche distinto nella fase di avvio della manovra, che spesso é stata avviata proprio dalla linea difensiva. CONCRETO
PERROTTA
6,5semaforo_verde
  Per l’assenza di Di Cesare gli è stata affidata la fascia di capitano. Ha controllato soprattutto Cianci, l’attaccante più pericoloso del Potenza, che ha segnato solo su rigore. Ha anche evitato un gol quando il risultato era ancora in parità. UNA GARANZIA
CIOFANI
7semaforo_verde
  Ha dominato sulla sua fascia, proiettandosi spesso in avanti a dialogare con i compagni del centrocampo e dell’attacco. Pochi minuti dopo il riposo è stato prontissimo a seguire lo spunto di Candellone ed ha concluso in gol l’inserimento a sorpresa in area lucana. ILLUMINATO
CORSINELLI
S.V.semaforo_giallo
  Ha rilevato Ciofani a un quarto d’ora dalla fine ed ha avuto il compito di chiudere la sua fascia per bloccare la reazione disperata dei padroni di casa.  
MAITA
6,5semaforo_verde
  E’ un punto fermo del centrocampo biancorosso, utile sia in fase di impostazione che di contenimento. Un suo preciso passaggio ha consentito a Marras di smarcarsi e segnare il raddoppio. DETTA TEMPI E RITMO
BIANCO
S.V.semaforo_giallo
  Nel finale, a risultato largamente acquisito, ha sostituito Maita per permettergli di riprendere fiato in vista della sfida di domenica.  
DE RISIO
6,5semaforo_verde
  E’ stato schierato sin dal primo minuto e così Auteri ha ricostituito la coppia che aveva ai tempi del Catanzaro. E’ un uomo d’ordine e può rivestire il ruolo di regista davanti alla difesa. BUONA REGIA
LOLLO
S.V.semaforo_giallo
  Alla mezzora della ripresa ha preso il posto di De Risio ed ha fatto filtro davanti all’area di rigore biancorossa.  
SEMENZATO
6semaforo_verde
  Assente D’Orazio, è sceso in campo sin dal primo minuto e non ha deluso le attese del tecnico. Unico neo il fallo che ha provocato il calcio di rigore. NON SI RISPARMIA
MARRAS
7,5semaforo_verde
  L’attaccante è esploso nella serata in cui ha riposato Antenucci. Ha imperversato lungo tutto il fronte dell’attacco mettendo in grande difficoltà la difesa dei rossblu. Ha realizzato i primi 2 gol in maglia biancorossa ed ha servito una palla d’oro a Simeri. Che altro gli si può chiedere? DEVASTANTE
CITRO
S.V.semaforo_giallo
  Ha sostituito Marras negli ultimi minuti della partita ed ha pure cercato il gol senza fortuna.  
CANDELLONE
6,5semaforo_verde
  E’ davvero cresciuto ed ha offerto una prestazione convincente non solo sul piano dell’impegno ma si è anche reso pericoloso sottoporta. Da un suo contrasto vinto in area è nato il primo gol di Marras e con uno spunto perentorio sulla destra ha favorito l’inserimento di Ciofani, autore della terza rete. SI BATTE COME UN LEONE
D’URSI
6,5semaforo_verde
  Con un pizzico in più di decisione forse avrebbe infilato la porta con un colpo di testa invece di colpire il palo dopo un quarto d’ora di gioco. Comunque è stato incisivo e spesso ha vinto i duelli uno contro uno, buttando preziosi palloni in area di rigore avversaria. APPREZZABILE
SIMERI
7semaforo_verde
  E’ tornato in campo dopo una lunga assenza ed ha rassicurato tutti: non ha perso il fiuto del gol. Nella prima occasione che gli è capitata ha saputo smarcarsi e battere di precisione il portiere. ESEMPLARE
Allenatore: CASSIA
6,5semaforo_verde
  Il vice allenatore ha sostituito all’ultimo momento Auteri, indisponibile a causa del contagio per coronavirus. La squadra ha mostrato un buon approccio alla gara ed ha mantenuto la concentrazione per tutti i novanta minuti. I cambi sono stati utilizzati per dare spazio a chi ne aveva avuto poco e risparmiare alcuni elementi in vista della sfida di domenica prossima. BUONA GESTIONE DEL TURNOVER
Arbitro: Sig. MARINI
6,5semaforo_verde
  L’arbitro di Trieste ha diretto con disinvoltura eautorità. Non ha mostrato incertezze quando ha preso le decisioni, sia per quanto ha riguardato le 5 ammonizioni sia per il rigore concesso senza esitazione. VALUTAZIONI OK





About Peppino Accettura 309 Articoli
Il nostro collaboratore più navigato. Giornalista Pubblicista dal 1970 ed esperto soprattutto di statistiche e materie economiche.

1 Comment

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*