Monopoli, pari last minute grazie a Mavretic. Contro la Vibonese finisce 2-2

Calabresi in gol con Saraniti e Viola, nei pugliesi a segno anche Gatto. Gabbiano a quota 33 punti



Share
Vibonese-Monopoli 2-2: il gol dell'1-1 di Gatto
Vibonese-Monopoli 2-2: il gol dell’1-1 di Gatto

VIBO VALENTIA – Un pari giusto e meritato, per quanto si è visto in campo tra Monopoli e Vibonese. Per entrambe era vietato perdere, ne è venuto fuori un pareggio condito da diverse emozioni. Da un lato le giocate di Saraniti (autore dell’1-0 sul rigore e determinante sul gol di Viola), dall’altra la caparbietà di Gatto e soprattutto Mavretic, che regala ai biancoverdi un pari ormai insperato ed a 4 secondi dal termine dell’incontro. Gara tutto sommato molto corretta, nonostante i tre ammoniti (2 per il Monopoli, 1 per la Vibonese) nel finale. Nel primo tempo la Vibonese ha puntato più a difendere – senza troppi timori – il vantaggio, nella ripresa i biancoverdi di Bucaro hanno pressato maggiormente e raccolto due marcature. Si va avanti con fiducia e lo sguardo è proiettato verso le sfide interne contro Cosenza e Melfi.

Vibonese-Monopoli 2-2

FORMAZIONI
Piccole sorprese rispetto alle aspettative della vigilia per Monopoli e Vibonese. Bucaro fa a meno di Montini, infortunatosi durante la rifinitura: al suo posto l’ex Taranto Genchi. A centrocampo Balestrero vince il ballottaggio con Franco, confermati tutti gli altri. Nei rossoblù calabresi, invece, la novità è in cabina di regia. Fuori Giuffrida e dentro Yabrè, la coppia d’attacco è composta da Ali Sowe e Saraniti. Difesa a 4 con Franchino e Minarini esterni, centrali Manzo e Sicignano. Presenti circa 70 sostenitori biancoverdi.

Vibonese-Monopoli 2-2

PRIMO TEMPO
La prima occasione del match è di marca biancoverde, con un cross dalla destra di Nadarevic che trova in area di rigore la testa di Genchi, anticipato però dal portiere di casa Russo (11’). Pochi minuti dopo un’ingenuità in area della difesa del gabbiano ai danni di un calciatore della Vibonese procura un calcio di rigore contro. Dal dischetto Saraniti batte Furlan, che riesce ad intuire la traiettoria ma non arriva in tempo sul pallone. I biancoverdi provano a reagire allo svantaggio ma con poca efficacia, i calabresi riescono a gestire il vantaggio senza particolari affanni e passano dal 3-52 in situazione offensiva al 4-3-3 in fase difensiva. Al 26’ viene ribattuto un cross di Nicolini da calcio d’angolo, al 35’ Nadarevic prova a pescare Genchi di testa. Ma il gabbiano, soltanto due minuti prima (33’) aveva rischiato grosso: Esposito legge male un cross da centrocampo per Sowe, l’ex Juve Stabia tenta la conclusione davanti al portiere Furlan che devia in angolo all’ultimo istante. Duplice tentativo, ancora del Monopoli, sul finire di frazione, ma sia Sounas (41’) che Gatto (43’, tiro alto dal limite dell’area di rigore) non riesco ad impensierire seriamente Russo.

SECONDO TEMPO
La Vibonese riprende la ripresa esattamente da dove aveva concluso il primo tempo. Dopo 4’ Sowe sciupa clamorosamente il 2-0 davanti a Furlan. Tra il 10’ e l’11’ i calabresi ci provano prima su punizione con Franchino e poi con Viola grazie ad un suo insidioso rasoterra da fuori area. Poi sale in cattedra il Monopoli: tra il 16’ ed il 25’ i biancoverdi danno il meglio di se stessi per grinta, ardore, intensità. Prima una punizione di Genchi (16’) e poi un bolide da fuori area di Nicolini (19’) fanno da anticamera al gol del pareggio. Un buon cross in area proveniente dalla destra permette a Gatto, nel parapiglia generale, di colpire la sfera di testa e di superare Russo. E’ 1-1, ma la gioia del pari, dopo un encomiabile forcing, dura poco. Al 32’ una grande giocata di Saraniti – bravo a liberarsi di tre uomini – propizia un assist invitante per Viola che, davanti a Furlan, non sbaglia e segna con un diagonale preciso per il momentaneo 2-1. Tutto finito? Nemmeno per sbaglio. I biancoverdi non mollano e negli ultimi minuti di gioco creano giocate molto pericolose, come quella che al 43’ permette a Mercadante di impensierire Russo dal limite dell’area. Ma l’estremo difensore rossoblù nulla può sulla conclusione di Mavretic al 48’: il 2-2 dello sloveno, peraltro, è proprio figlio di una sua ribattuta errata uscendo dall’area. I biancoverdi ringraziano e portano a casa un altro punto.

Vibonese-Monopoli 2-2
Tabellino
Stadio ‘Luigi Razza’ – Vibo Valentia
VIBONESE-MONOPOLI 2-2 (primo tempo 1-0)
VIBONESE (4-3-1-2): Russo; Franchino, Manzo, Sicignano, Minarini; Legras, Yabrè (31’st Bubas), Viola; Favasuli (27’st Giuffrida); A. Sowe, Saraniti (44’st Piroska). A disposizione: Mengoni, Giuffrida, Scappellato, Torelli, Tindo, Lettieri, Bubas, Piroska, M. Sowe, Di Curzio, Usai. Allenatore: Campilongo.
MONOPOLI (4-3-3): Furlan, Carissoni, Esposito, Ferrara, Mercadante; Sounas (23’st Mavretic), Nicolini (39’st Franco), Balestrero (36’st Vuthaj), Nadarevic, Genchi, Gatto. A disposizione: Pellegrino, Mavretic, Vuthaj, Franco, Bei, Cavagna, Montini, Padalino, Parker. Allenatore: Bucaro.
ARBITRO:  sig. Amabile della sez. di Vicenza.
RETI: 14’pt Saraniti (V), 25’st Gatto (M), 32’st Viola (V), 48’st Mavretic (M).
AMMONITI: 31’st Mavretic (M), 34’st Esposito (M), 40’st Franchino (V).
NOTE: cielo nuvoloso e terreno in discrete condizioni; spettatori: 800 circa (una cinquantina provenienti da Monopoli); angoli: 6-2 per il Monopoli; recuperi: 0’pt e 3’st.

lega_pro CAMPIONATO
DI LEGA PRO
Girone C

32a GIORNATA
lega_pro
 
RISULTATI
Reggina 1914 2 – 1 Melfi
F.Andria 1928 0 – 1 Messina
Akragas 1 – 0 Siracusa C.
Catanzaro 2 – 1 Catania
Juve Stabia 2 – 2 Casertana
Unicusano Fondi C. 1 – 1 Matera C.
Vibonese C. 2 – 2 Monopoli
V.Francavilla C. 2 – 2 Taranto FC 1927
Cosenza 0 – 0 Lecce
Foggia 3 – 1 Paganese
CLASSIFICA
Foggia 71
Lecce 65
Matera C. 56
Juve Stabia 54
V.Francavilla C. 50
Siracusa C. 48
Casertana (-2) 45
Cosenza 45
F.Andria 1928 41
Unicusano Fondi C. (-1) 41
Catania (-7) 39
Paganese (-1) 39
Messina 37
Akragas 34
Monopoli 33
Catanzaro 32
Reggina 1914 32
Taranto FC 1927 30
Vibonese C. 27
Melfi (-1) 27
 
PROSSIMO TURNO
Catanzaro Foggia
Melfi Vibonese C.
Monopoli Cosenza
Paganese Unicusano Fondi C.
Siracusa C. Casertana
Taranto FC 1927 Reggina 1914
Catania V.Francavilla C.
Matera C. F.Andria 1928
Messina Akragas
Lecce Juve Stabia





About Domenico Brandonisio 2279 Articoli
Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio di Bari e Provincia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*