Primavera, il Bari si congeda dai propri tifosi perdendo contro l’Empoli (0-2)

I ragazzi di mister Urbano restano a quota 27 ad un turno dalla fine del campionato



Corrado Urbano, allenatore del Bari Primavera
Corrado Urbano, allenatore del Bari Primavera

Nella penultima giornata del campionato primavera, il Bari perde sul proprio terreno contro l’Empoli e si congeda dai propri tifosi nel peggiore dei modi rimediando cioè la settima sconfitta stagionale in casa (solo il Benevento penultimo ha fatto peggio con 8 stop interni). E’ proprio sul terreno amico che i ragazzi di mister Urbano in questo torneo hanno lasciato molti punti preziosi. Tale rendimento ha in definitiva costretto la compagine pugliese ad un piazzamento anonimo in classifica. Sono infatti 27 i punti in graduatoria anche se nell’ultimo turno bisognerà fare visita al fanalino di coda Avellino.
I galletti devono rinunciare ad Abreu e Portoghese (convocati in prima squadra per la partita contro il Pisa) ed è proprio in avvio di gara che subiscono i due gol decisivi. Al 10′ Jakupovic raccoglie un traversone di Traore e gonfia la rete superando l’incolpevole Lizzano. Il predominio toscano è netto e, dopo un quarto d’ora, la formazione guidata da Dal Canto mette in cassaforte il risultato. Ad ispirare l’azione è stavolta Jakupovic con un tiro dalla bandierina che mette Saponara nelle condizioni di raddoppiare di testa. I biancorossi sono storditi e non riescono fino all’intervallo ad imbastire una reazione degna di tal nome. Nella ripresa i padroni di casa sembrano più reattivi e sfiorano la rete più volte senza però riuscirvi. Ci prova prima Romanazzo e poi Manzari, ma la giornata è davvero storta. Prevale la forza e la determinazione dell’Empoli che aggancia così il Torino e il Sassuolo al terzo posto.

Tabellino
BARI-EMPOLI 0-2
BARI: Lizzano, Viola, Vaccaro, Cabella (dal 18′ st Manzari), Di Cosmo, Panebianco (dal 1′ st Canale), Clemente, Ondo (dal 1′ st Andrade), Coratella, Romanazzo, Dentamaro. A disposizione: Faggiano, Gernone, Zinfollino, Martinelli, De Palma, Corbier. Allenatore: C.Urbano.
EMPOLI: Giacomel, Zappella, Bianchi, Pejovic, Seminara, Buglio, Bellini, Damiani, Traore (dal 45′ st Di Leo), Manicone (dal 17′ st Olivieri), Jakupovic. A disposizione: Meli, Carradori, Giampà, Matteucci, Apolloni, Castorani, Tehe. Allenatore: A.Dal Canto.
ARBITRO: Sig. De Santis di Lecce.
RETI: 10′ pt Jakupovic (E), 26′ pt Seminara (E).

Campionato Primavera Tim “Trofeo G. Facchetti”
Girone C – 25a Giornata
RISULTATI
Juventus-Pescara 5-1
Benevento-Avellino 0-1
Bari-Empoli 0-2
Chievo Verona-Ascoli 2-0
Cittadella-Carpi 3-2
Pro Vercelli-Sassuolo 1-0
Udinese-Torino 1-1

CLASSIFICA
61 Juventus
54 Chievo Verona
49 Torino
49 Sassuolo
49 Empoli
37 Udinese
27 Bari
27 Cittadella
27 Pescara
26 Pro Vercelli
25 Carpi
23 Ascoli
22 Benevento
15 Avellino

PROSSIMA GIORNATA (26a)
Ascoli-Benevento
Avellino-Bari
Carpi-Chievo Verona
Empoli-Juventus
Pescara-Pro Vercelli
Sassuolo-Udinese
Torino-Cittadella





About Tommaso Di Lernia 554 Articoli
E' il Direttore Responsabile della Testata. Giornalista Pubblicista dal 2002 e tifoso da sempre "unicamente" del Bari. Citazione preferita: "Chi non si aspetta l'inaspettato, non scoprirà la verità" [Eraclito].

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*