Prossimo Avversario/Pescara, pirotecnico pareggio contro il Palermo. Zeman torna a Bari dopo 6 anni

Breve focus sugli abruzzesi, prossimi avversari del Bari in campionato



Share

Torna al pareggio dopo 2 sconfitte consecutive il Pescara di Zdnek Zeman: nell’anticipo di venerdì gli abruzzesi hanno strappato un buon pareggio all’Adriatico contro il Palermo. le reti portano la firma di Capone, Coda, Chochev e Nestorovski.

Sono soltanto 17 i punti racimolati sin qui dai biancazzurri. Dopo 13 giornate il bilancio è di 4 vittorie, 5 pareggi, 4 sconfitte, 22 gol fatti (tre in meno rispetto al Bari) e 23 subiti (cinque in più sempre rispetto al Bari). Il cannoniere? E’ Stefano Pettinari con 8 reti: Galano è riuscito a far meglio. Tutti questi dati fanno notizia, se non altro perchè molto spesso le squadre guidate dal boemo segnano e subiscono più di tutte le altre. Non questa volta, evidentemente.

L’obiettivo, dopo l’ultima retrocessione dalla A, è quello di centrare i playoff (ora distanti 3 lunghezze). Le ambizioni sono simili a quelle del Bari. I galletti conservano il primato di rendimento casalingo (18 punti), dal canto loro i pescaresi vantano un buon rendimento in trasferta (8 punti, gli stessi di Palermo, Empoli e Foggia).

La vittoria manca dallo scorso 23 ottobre (10^ giornata, Pescara-Avellino 2-1). E Zeman ritorna da avversario in riva all’Adriatico dopo diverse stagioni. L’ultima, nel 2011/12, lo vide trionfare al ‘San Nicola’ sempre da tecnico del Pescara: 0-2, doppietta di Lorenzo Insigne. Era il 28 ottobre 2011.





About Redazione barinelpallone 3523 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*