Gds – Di Gennaro: “Meno tifosi al ‘San Nicola’? Colpa delle ultime annate deludenti. Serve una vittoria esterna che dia la scossa…”

L'ex biancorosso consiglia alla società di attuare iniziative per avvicinare i tifosi ai galletti



Share

Antonio Di Gennaro, ex biancorosso dal 1988 al 1991 e oggi commentatore televisivo, in un’intervista rilasciata alla ‘Gazzetta dello Sport’ ha commentato l’afflusso inferiore di tifosi allo stadio ‘San Nicola’, rispetto agli anni passati: “Nonostante gli ottimi risultati in casa, meno tifosi allo stadio? Troppe delusioni, specie nella scorsa stagione. La diminuzione degli abbonati è stato il primo campanello di allarme. Certo il calcio propositivo di Grosso meriterebbe più fiducia, ma molti tifosi sono condizionati dall’incostanza della squadra. Magari un colpo esterno, un filotto di risultati positivi, darebbe una scossa all’ambiente.

OBIETTIVO INVERTIRE LA TENDENZA CON INIZIATIVE PER RICHIAMARE I TIFOSI – L’ex galletto consiglia alla società di attuare delle iniziative per avvicinare i tifosi alla squadra: “La società è giovane e deve saper cogliere ogni opportunità. Magari con qualche iniziativa per avvicinarsi ai tifosi o con la riduzione dei prezzi nei match clou. Ma soprattutto sviluppando il merchandising. Poi magari un paio di rinforzi doc a Gennaio, soprattutto in difesa, il reparto che finora ha dato grattacapi. Sul lungo termine, il progetto stadio sarebbe una svolta epocale per un calcio in chiave moderna.”

 





About Francesco Margiotta 835 Articoli
Collaboratore e Giornalista Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*