I tifosi del Foggia non ci stanno al probabile divieto per Bari: «Non ci arrendiamo, ci dicano il perché! Noi sempre esemplari…»

Ai microfoni di Foggia Città Aperta, parla lo SLO rossonero Domenico Cataneo



Share
Tifosi del Foggia
Tifosi del Foggia

In attesa che vengano prese le decisioni ufficiali sull’ormai probabile divieto ai tifosi del Foggia di seguire domenica prossima la propria squadra a Bari, oggi allo stadio Zaccheria sono stati esposti striscioni a tema. “Non è derby senza ultras” e “La verità… per un derby non vi prendete la responsabilità” è quello che i sostenitori rossoneri hanno voluto dire alle istituzioni e, al termine della gara tra i dauni e la Ternana, ai microfoni di Foggia Città Aperta è intervenuto a riguardo l’Addetto rossonero alle relazioni con i tifosi (SLO).

Queste le parole di Domenico Cataneo riportate su www.foggia.iamcalcio.it: «Non ci arrendiamo. Non si può discutere l’atteggiamento esemplare avuto dai nostri tifosi fino ad oggi. Insisteremo con il Questore di Bari per chiedere soprattutto le motivazioni di questo divieto. I divieti sono stati dati in passato quando precedentemente a quella gara, sono accaduti episodi spiacevoli provocati dalle tifoserie. I tifosi del Foggia questo non l’hanno mai fatto quest’anno. La vedo una scelta molto forzata questa, una gara da disputare in un capoluogo di regione, in uno stadio studiato appositamente per ospitare tanti tifosi ospiti e facilitare le operazioni di ordine pubblico, che quest’anno ha già ospitato tante tifoserie ostili a quella del Bari. Non vedo perché non debbano ospitare anche la nostra. Chiediamo di dialogare. Solo con il dialogo possiamo raggiungere l’obiettivo dello spettacolo sugli spalti per la nostra regione, perché sia noi che loro siamo tifoserie importanti. Vietarla significa togliere uno spot al calcio. La decisione dovrebbe arrivare tra mercoledì sera e giovedì mattina. Abbiamo ancora qualche ora per impiegare tutte le energie possibili».





About Redazione barinelpallone 3527 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

1 Comment

  1. Partita da 30-40000 spettatori. Sarebbe un bel colpo d’occhio il San Nicola. Sarebbe un’occasione mancata per la nostra regione. Non vorrei che fosse stato proprio il sindaco di Bari a premere per evitare l’arrivo dei tifosi ospiti…

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*