GdS – Empereur a Bari può rilanciarsi, elegante ma impulsivo

Il neo acquisto biancorosso presentato dall'edizione odierna della 'Gazzetta dello Sport'



Share
Empereur con la maglia del Foggia

Alan Empereur, prossimo a vestire la maglia dei galletti, a Bari ha l’opportunità di rilanciarsi, il tecnico dei galletti Fabio Grosso punta sulla grande voglia del giocatore brasiliano di tornare a livelli importanti. Sull’edizione odierna della ‘Gazzetta dello Sport’ si parla del neo biancorosso come un calciatore di grande personalità, veloce e con grande abilità di recupero nell’uno contro uno. In Lega Pro con l’ex allenatore Roberto De Zerbi, a Foggia, aveva il posto da titolare fisso ad ogni partita, grazie alla sua capacità di gestire palla al piede. Un difensore ruvido, impulsivo in alcuni interventi, ma allo stesso tempo elegante. Il brasiliano è facilmente utilizzabile sia in una difesa a tre che in quella a quattro ed è dotato anche di un buon sinistro. Con la maglia rossonera, dopo il cambio di tecnico e l’arrivo di Stroppa le cose sono cambiate, a causa di un litigio fra l’attuale allenatore del Foggia e il giocatore; a causa di ciò quest’ultimo ha perso il posto da titolare e a momenti era stato anche vicino alla partenza l’anno scorso, ma poi ci fu un ripensamento.

VOGLIA DI RILANCIO – Empereur, nonostante un carattere impulsivo, anche a causa della giovane età, se affiancato da gente di esperienza è in grado di fare la differenza ed è proprio su questo che il tecnico biancorosso Grosso dovrà lavorare affinché il giocatore brasiliano con la sua voglia di rilancio possa diventare un valido elemento per il gruppo.





About Francesco Margiotta 835 Articoli
Collaboratore e Giornalista Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio.

4 Comments

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*