Giudice sportivo di B: multe per Foggia e Venezia. Nessun squalificato per Bari e Ternana…

Le decisioni del giudice sportivo dopo la quinta giornata di ritorno del campionato cadetto



Share

Con riferimento alla quinta giornata di ritorno del campionato di serie B, il Giudice Sportivo ha reso note le proprie decisioni. Dal comunicato si evince che sono stati squalificati per una giornata gli atleti Francesco Deli del Foggia, Alessandro Salvi e Marco Varnier entrambi del Cittadella. Fra gli allenatori figura la squalifica del tecnico del Venezia Filippo Inzaghi, reo di aver ” al 34° del secondo tempo, dopo la realizzazione di una rete da parte della propria squadra, lanciato una bottiglietta d’acqua all’indirizzo di uno spettatore che stazionava sotto la tribuna insultandolo pesantemente; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale e dal collaboratore della Procura federale”.

Inoltre sono state multate due società: si tratta del Foggia e del Venezia. Per il club dauno l’ammenda è di euro 3000 per “avere suoi sostenitori, nel corso della gara, acceso nel proprio settore alcuni fumogeni; sanzione attenuata ex art. 13, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza“; mentre per il club veneto la sanzione ammonta a euro 1500, perché i loro tifosi  nel corso della gara, hanno acceso nel proprio settore, due fumogeni.

 





About Francesco Margiotta 835 Articoli
Collaboratore e Giornalista Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*