Basha a BNP: “Bari, come piazza mi hai dato tanto. Salernitana? Ho sentito Colantuono, ma…”

Le parole dell'ormai ex centrocampista dei galletti, ora svincolato: "indimenticabili i gol contro Carpi e Cittadella"



Dallo scorso 1 luglio Migjen Basha non è più un giocatore del Bari. Scaduto il contratto coi biancorossi, il centrocampista albanese è ora svincolato. Tuttavia, al nostro portale, il diretto interessato ha voluto salutare la piazza biancorossa con affetto. E ricordando alcune belle parentesi, soprattutto personali: “Dispiace per come sia andata a finire l’ultima stagione, avremmo voluto fare di più e regalare una gioia ai nostri tifosi. Quanto alle polemiche extra-campo, ho solo cercato di dire il mio punto la verità. Detto questo della piazza di Bari io non potrò mai parlare male. Anzi. mi resteranno nel cuore diverse partite belle, mi porterò dentro i tifosi e tutti i compagni di squadra. Ho avuto un rapporto bellissimo con tutti, gente meravigliosa. Non dimenticherò il gol segnato contro il Carpi al ‘San Nicola’, il primo coi biancorossi. E poi la sfida interna della passata stagione contro il Cittadella. Una bella partita sia per il risultato finale che per la gioia della doppietta siglata”.

Quale sarà, ora, il suo futuro? Si era parlato della Salernitana: “Colantuono effettivamente mi ha chiamato, confermo i contatti. Tuttavia non si può certamente dire che sia stato tutto fatto con la Salernitana. Valuterò, senz’altro, cosi come valuterò le proposte di altre società, anche estere. Per ora non ho firmato con nessuno e vedremo cosa accadrà. Tutti i matrimoni, in fondo, si fanno in due”.





About Domenico Brandonisio 2279 Articoli
Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio di Bari e Provincia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*