Di Carlo a BNP: “Cornacchini? Preparato e con sani principi. ADL lungimirante”

La nostra intervista all'ex tecnico del Chievo, nonché già compagno di squadra del mister dei galletti a Vicenza



Share

Che tecnico è Giovanni Cornacchini? Può essere l’uomo di Fano il profilo giusto per guidare il Bari? La nostra redazione lo ha chiesto a Domenico Di Carlo, suo ex compagno di squadra a Vicenza nei grandiosi anni ’90 ed ex tecnico di Chievo, Sampdoria e Livorno: “Giovanni – dichiara ai nostri microfoni – è un ragazzo preparato, intelligente e con sani principi. Ha tanta personalità ed allenare al Bari non è semplice per nessuno. Ha tutte le giuste qualità per poter far bene. i galletti dovranno vincere e lui può condurli alla vittoria. Sa dare organizzazione. Per avviare un ciclo vincente, ovviamente, servirà da parte di tutti compattezza. Ci sarà molto da lavorare, a fare la differenza in una squadra è sempre il gruppo”.

Inaspettato, comunque, il fallimento dei biancorossi dello scorso luglio: “Assolutamente no, chi l’avrebbe mai detto! La squadra era già fallita 4 anni fa, non è bello vederla ancora in questa situazione. Bari ed i suoi tifosi non meritano questo, c’è grande seguito attorno alla squadra. La nuova proprietà però è solida ed ha valori importanti. Sarà bene ripartire con grande onestà. Ciclo come quello del Napoli? Intanto sarà bene vincere il prossimo campionato, poi si sa che De Laurentiis è una persona che sa guardare molto avanti”.





About Domenico Brandonisio 2279 Articoli
Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio di Bari e Provincia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*