Statistiche e curiosità – Bari: porta inviolata, pareggi e gli spettatori al San Nicola…



SPETTATORI AL “SAN NICOLA” – E’ mancato d’un soffio il record stagionale di spettatori al “San Nicola” in occasione della partita Bari-Ternana. Domenica sera, nella gara contro la capolista, sono stati contati 15.375 spettatori (7.806 abbonati e 7.569 paganti), solo 132 in meno rispetto all’affluenza di Bari-Reggina (15.507). Il record stagionale delle presenze nel girone C, comunque, è stato registrato sabato scorso nel derby calabrese Reggina-Catanzaro con 15.819 spettatori. 

VALZER ALLENATORI – Continua senza soste l’avvicendamento dei tecnici nel girone C. E’ infatti saltata la settima panchina nel corso del campionato: ad Avellino è stato esonerato Giovanni Ignoffo e a sostituirlo il presidente Maurelli ha chiamato Eziolino Capuano, che già in estate era stato scelto quale allenatore. La reazione ostile degli ultras biancoverdi, che non gli hanno perdonato l’eccessiva esultanza dopo il derby Juve Stabia-Avellino, aveva spinto il presidente a rinunciare a lui, preferendogli Ignoffo.  Questi è stato invano sollecitato a dimettersi per non gravare economicamente sul bilancio della società (l’Avellino è in amministrazione controllata e il Tribunale ha nominato un amministratore giudiziario) e poi Mauriello ha rotto gli indugi ed ha concluso con Capuano mentre Ignoffo era impegnato a dirigere l’allenamento!

PORTE INVIOLATE – Aggiungendo i 90 minuti della partita contro la Ternana, la porta del Bari, alla cui difesa si sono avvicendati Marfella e Frattali, è inviolata da 315 minuti. L’ultimo gol è stato subìto al 45’ del primo tempo ad opera di Jefferson del Monopoli su rigore. Ma è la porta del Potenza capolista quella inviolata da maggior tempo, precisamente da 409 minuti.

PAREGGI – Il Bari affronta la trasferta di Avellino con una singolare caratteristica: finora non ha mai pareggiato fuori casa. In 4 partite ha ottenuto 3 successi, a Lentini, Rieti e Picerno, e subìto 1 sconfitta, a Francavilla. Tra tutte le 60 squadre della serie C solo 3 squadre non hanno mai pareggiato: Monza e Lecco nel girone A e Catania in quello meridionale. I siciliani, attualmente settimi in classifica alla pari con la Paganese, hanno vinto 5 partite e perso 4 volte.  





About Peppino Accettura 335 Articoli
Il nostro collaboratore più navigato. Giornalista Pubblicista dal 1970 ed esperto soprattutto di statistiche e materie economiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*